I sogni di Clara, mostra personale di Monica Zambon - Savona

I sogni di Clara, mostra personale di Monica Zambon - Loano - Savona

12/09/2019

Fino a giovedì 26 settembre 2019

TERMINATO

Savona - Da mercoledì 11 a giovedì 26 settembre 2019, nella Sala del Mosaico di Palazzo Doria a Loano è allestita I sogni di Clara, mostra dei dipinti a olio dell'artista Monica Zambon. L'inaugurazione è in programma sabato 14 settembre, alle 17. L'esposizione gode del patrocinio dell'assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano. Il sogno rappresenta una parte essenziale dell'esistenza umana. In esso, le forze potenti dell'inconscio si liberano, spezzano le catene della razionalità e vengono in superficie.

Savona - Monica Zambon è nata a Settimo Torinese. Ha frequentato la scuola d'arte. Ha partecipato a mostre collettive in molte città italiane. Ha tenuto mostre personali ad Arma di Taggia, Bordighera, Ventimiglia, Genova, Cremona, Reggio Emilia, Sanremo, Ospedaletti, Albenga, Torino. Ha vinto numerosi premi in concorsi pittorici nazionali ed internazionali, tra i quali: primo premio “Calvino e Sanremo” al Casino di Sanremo; primio premio a Bussana; primo premio a Ceriana; primo premio “Lorenzo Lotto” a Monte San Giusto. La mostra è visitabile tutti i giorni dal lunedì al venerdì nell'orario di apertura del municipio; sabato e domenica dalle 10 alle 19.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 28/02/2020 alle ore 07:11.

Potrebbe interessarti anche: La linea analitica della linea, mostra collettiva, Savona, fino al 29 febbraio 2020 , Memorie, mostra di Angelo Ruga, Savona, fino al 12 marzo 2020 , Madonna di Misericordia, in mostra collezionisti e ceramisti, Savona, fino al 1 marzo 2020 , A, mostra collettiva per i sei anni della galleria GulliArte, Savona, fino al 1 marzo 2020

Scopri cosa fare oggi a Savona consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Savona.

Allerta Coronavirus Attenzione! Se vi trovate in una delle regioni in cui vige l'ordinanza riguardante l'emergenza Coronavirus, ricordiamo che tutti gli eventi in programma dal 24 febbraio al primo marzo 2020, sono annullati. Per ulteriori informazioni è possibile contattare direttamente gli organizzatori dei singoli eventi.