Don Gallo e De André: incontro con Dori Ghezzi, Vauro e Giorgio Scaramuzzino - Savona

Don Gallo e De André: incontro con Dori Ghezzi, Vauro e Giorgio Scaramuzzino - Albissola Marina - Savona

16/07/2019

Mercoledì 17 luglio 2019

Ore 21:15

© Alessio Jacona / flickr

TERMINATO

Savona - Appuntamento con la decima edizione del Festival Parole ubikate in mare, il prestigioso Festival letterario estivo della Liguria. 13 serate con 17 autori in Piazza della Concordia ad Albissola Marina, dal 28 giugno al 1 settembre 2019 alle ore 21.15 (ingresso gratuito). In caso di pioggia incontri al coperto nel Museo Muda adiacente; direzione artistica Renata Barberis. A cura del Comune di Albissola Marina e della Libreria Ubik.

Savona - Mercoledì 17 luglio 2019 è in programma l'incontro per ricordare l’anniversario della nascita di don Gallo. Protagonisti Vauro, Dori Ghezzi, le musiche dei musicisti della Comunità, le letture dell'attore Giorgio Scaramuzzino, il collegamento con l’ex Sindaco di Riace Mimmo Lucano, e altro ancora. L'incontro si intitola Don Gallo e De André: dimmi chi escludi, ti dirò chi sei. Modera Renata Barberis.

Savona - Serata in ricordo don Andrea Gallo e per continuare il cammino della Comunità di san Benedetto al porto che ogni giorno continua a “osare la speranza” in sostegno degli ultimi, degli esclusi, dei deboli, sulla strada dell'accoglienza. Di chi (come diceva l’amico De André) viaggia in direzione ostinata e contraria, i “servi disobbedienti alle leggi del branco”.  In questa serata alcuni storici amici di don Andrea vogliono ricordare il suo costante impegno per denunciare le ingiustizie della nostra società. Un corpo e un’anima messi al servizio della comunità. Una mancanza che insegna a impegnarsi. Un’assenza che è presenza e che Dori Ghezzi e Vauro (amici e compagni di tante battaglie) cercheranno di rievocare a Parole Ubikate, con letture e musica.

“Don Andrea Gallo“ spiega Moni Ovadia “ha rappresentato la voce profetica della nostra società. Ha individuato i mali, ma ha anche aperto nuovi orizzonti. A tal punto che è riuscito a prefigurare Papa Francesco. Don Andrea ci ha messo più della faccia, il cuore e l’anima. Ci ha lasciato un senso dell’impegno unico, ma anche una mancanza che ci impegna a richiamarne il magistero”.



Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 06/12/2019 alle ore 07:51.

Potrebbe interessarti anche: Il Cenacolo di Savona, rassegna per i 500 anni dalla scomparsa di Leonardo Da Vinci, Savona, fino al 22 marzo 2020 , Andora nel tempo, presentazione del sito web, Savona, fino al 13 dicembre 2019 , Il Natale dei Nonni Arzilli, installazioni di alberi e presepi , Savona, dal 7 dicembre al 8 dicembre 2019 , La passeggiata che il mare distruggerà, incontro, Savona, 6 dicembre 2019

Scopri cosa fare oggi a Savona consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Savona.