Sul muretto di Alassio la firma di Maicon, l'uomo del triplete con l'Inter - Savona

Sul muretto di Alassio la firma di Maicon, l'uomo del triplete con l'Inter

Attualità Savona Venerdì 23 aprile 2021

Savona - Passeggiava tranquillamente per Alassio, quando è stato riconosciuto da Giacomo Aicardi, il presidente dell'AGA. Una telefonata all'anima nerazzurra della città - sindaco e vicesindaco condividono la stessa fede calcistica - ed ecco scattato l'invito. Maicon Douglas Sisenando, il difensore brasiliano, meglio noto semplicemente come Maicon, è stato accolto venerdì 23 aprile 2021 in Comune, nell'ufficio del Sindaco nelle cui mani ha lasciato il suo autografo per la trasposizione sul Muretto di Alassio.

"Nonostante la mattinata non proprio tranquilla - il commento di Angelo Galtieri - non ho saputo resistere e abbiamo organizzato con Angela Berrino anche di raccogliere la firma di questo grandissimo sportivo che per passione, ancora oggi scende in campo in una squadra di serie D della provincia di Verona, il Sona Calcio". "Riverderlo - aggiunge Melgrati - mi ha fatto tornare alla memoria quelle fantastiche giornate, mi sono commosso".

Maicon Douglas Sisenando, noto semplicemente come Maicon (Novo Hamburgo, 26 luglio 1981), è un calciatore brasiliano, difensore del Sona. Considerato uno tra i migliori terzini della sua generazione, ha vinto un campionato brasiliano (2003), una Coppa del Brasile (2003), quattro campionati italiani (2006-2007, 2007-2008, 2008-2009 e 2009-2010), due Coppe Italia (2009-2010 e 2010-2011), tre Supercoppe italiane (2006, 2008 e 2010), una Champions League (2009-2010) e una Coppa del mondo per club (2010). Con la maglia della nazionale brasiliana ha conquistato invece due edizioni della Coppa America (2004 e 2007) e due della Confederations Cup (Germania 2005 e Sudafrica 2009).

Scopri cosa fare oggi a Savona consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Savona.