Concerti Savona Giovedì 3 settembre 2015

La Fortezza della Musica 2015: il programma

di
Cristina Scabbia
© www.facebook.com/cristinascabbiaofficial

Genova - Tra ritmi swing, reggae e rock, anche quest'anno la Fortezza del Priamar si trasforma nella Fortezza della Musica. La kermesse, dedicata alle band emergenti e non solo, per la seconda edizione, raddoppia l'appuntamento, con due giornate di eventi: sabato 5 e domenica 6 settembre. Inoltre per la prima volta la rassegna rientra nel circuito del Liguria Indies Festival, la festa della musica itinerante.

Artisti di punta di questa edizione: il progetto Rezophonic, un collettivo costituito da numerosi artisti della scena musicale italiana, tra cui Piotta, Cristina Scabbia (Lacuna Coil), Andy (Bluvertigo), Frankie (Litfiba), Eva Poles (Prozac +), che salgono sul palco del Priamar domenica 6 settembre.

Come lo scorso anno l'appuntamento con la musica è preceduto da un concorso, lo Stronghold Contest, che si svolge nell'arco dell'intera giornata di sabato 5 settembre, tra 10 gruppi emergenti, scelti tra i finalisti delle altre 4 tappe del Liguria Indies Festival, a cui si aggiungono i 2 vincitori del contest organizzato dall’associazione culturale savonese Mille Papaveri Rossi e due band selezionate dalla direzione artistica della Fortezza della Musica. I vincitori del pre-contest Stronghold sono la band Le Lingue e il rapper Bet One.

Sabato 5 settembre, a partire dalle 21.30 è attesa l’esibizione del gruppo reggae Rootical
Foundation, seguita dal gruppo hip-hop del momento Magellano.

Domenica 6 settembre, a partire dalle 18.00, è attesa l’esibizione della Beatles-tribute band My Gurus, seguita dall’ironic-street-band Los Brutos. Alle 21.30 suonano i Keeper Of Time, vincitori dello Stronghold Contest 2014 (i quali hanno potuto registrare un brano presso lo studio di registrazione del Music Lab), che, sul main stage, aprono il concerto collettivo Rezophonic.

Ad arricchire la programmazione delle due giornate, un variegato elenco di eventi
collaterali, che riguardano molteplici forme d’arte. Si parte con il ballo, per il quale verrà installato un palco apposito nella piazza della cittadella, dove ci sono stage gratuiti offerti da numerose scuole di danza: si va dallo swing al tango argentino, ai balli afro ai latino americani fino dalla danza moderna a quella country, fino all'hip-hop.

Si continua con i corsi di modellato della Scuola di ceramica di Albisola, i corsi di grafica
dell’illustratore Alex Raso e quelli di decorazione di Danila Sobrero.

Per il teatro, gli attori del Teatro della Tosse, Alessandro Bergallo e Alessandro Barbini. E a colmare gli spazi sonori, alla fine delle varie esibizioni musicali, il dj-set di Dj Keller.

Il Festival nasce da un progetto a cura di Archimedia, assessorato alle politiche giovanili del
Comune di Savona, Regione Liguria e Music Lab, ed è promosso con il sostegno di Acquedotto di Savona S.p.A., Confcommercio, Autoliguria, F.lli Baffetti, Mille Papaveri Rossi, Gbros, Radio Savona Sound, Liguria Indies Festival.

Di seguito il programma completo

Sabato 5 settembre

Dance stage
Ore 11.30-12.30
Slidin’ Shoes balli swing
Ore 12.30-15.00
dj set dj Keller
Ore 15.00-17.00
Anima Niegra. Danza afro, multietnica, condotta da istruttori africani e italiani, accompagnati da musicisti che suonano dal vivo strumenti tipici del continente nero. lezione aperta di danza afro con la danzatrice Elisa Acquati
Ore 17.00-18.00
Danzeria: balli latino americani.
Ore 18.00-19.00
Bunny360°. Corsi di danza classica, moderna e hip hop.

Main Stage
Ore 10.30-12-30 stronghold contest 4 band in gara
Ore 12.30-15.00 djset con dj keller
Ore 15.00-18.00 stronghold contest 6 band in gara
Ore 18.00-19.00 slidin shoes balli swing
Ore 19.00-21.30 Giokitango
Ore 21.30-23.00 Rootical Foundation. Una reggae big band proveniente dalla provincia di Milano, attiva dal 2004, dedita al new roots. Nel 2006 pubblica il primo album Ri-uscire, con brani in italiano e inglese. Nel 2012 pubblica Human Rights un concept album dedicato al tema dei diritti umani. Nel 2014 un nuovo album intitolato Reload.
Ore 23.00-00.00 Magellano. Magellano è un progetto che vede Pernazza (già con gli Ex-Otago e celebre coniglio del Chiambretti Night), Filo Q (cantante, dj e producer) e Drolle (visionario responsabile dell'immaginario visivo della band), uniti per creare un nuovo sound, un patchanka di stampo elettronico in cui potessero confluire hip-hop e canzone d’autore, reggae e trap.
Ore 00.00-01.30 dj-set con dj Keller
Domenica 6 settembre

Dance Stage

Ore 10.30-11.30 Zena Swingers
Ore 11.30-13.00 Old Wild West. Musica e ballo country western
Ore 14.00-16.00 Anima Niegra. Danza afro, multietnica, condotta da istruttori africani e italiani, accompagnati da musicisti che suonano dal vivo strumenti tipici del continente nero. Stage di danza afro con il maestro Ibrahim Tonton Ouattara (costo 15 euro)
Ore 16.00-17.00 Pro Art Centro Accademico Danza
Ore 17.00-18.30 Bunny 360°
Ore 18.30-19.30 Jester hip-hop
Ore 19.30-21.30 Los Brutos. Ironic street band di ottoni

Main stage

Ore 18.00-19.30 mYGuru
Ore 21.00-21.30 Dj Keller
Ore 21.30-22.00 Keeper of Time. Concerto symphonic metal
Ore 22.00-00.00 Rezophonic. Costituito da numerosi artisti di punta della scena musicale italiana, Rezophonic è un collettivo musicale che è stato creato dal batterista Mario Riso, con l’obiettivo di sostenere il progetto idrico in Kenya legato all'associazione AMREF Italia (Fondazione Africana per la medicina e la ricerca) che ha come scopo la realizzazione di pozzi d'acqua con il coinvolgimento delle popolazioni locali. Al progetto collaborano circa 150 artisti del rock italiano tra cui: Caparezza, Negramaro, Roy Paci, Negrita, Lacuna Coil, Le Vibrazioni, L’Aura, Andy e Livio dei Bluvertigo, Enrico Ruggeri, Eva Poles dei Prozac+, Pino Scotto, Piero Pelù, Alex Britti e molti altri.
Ore 00.00-01.00 Dj Keller

Potrebbe interessarti anche: , 20 anni senza De Andrè: Colapesce reinterpreta La canzone dell'amore perduto , La Voce e il Tempo: i Carmina Burana alla Chiesa di santo Stefano , Salmo in concerto a Genova nell'estate 2019 , Genova: «Il Museo del Jazz non esiste più», la lettera di Dado Moroni , Note dal Cuore: una serata di musica e tango al Carlo Felice, a favore di Gaslini Onlus

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Old man & the gun Di David Lowery Drammatico 2018 Forrest Tucker è un rapinatore di banche che si potrebbe definire seriale. A 77 anni e dopo 16 evasioni, anche da carceri come San Quintino, non ha smesso, insieme a due soci, di organizzare dei colpi decisamente originali. Utilizzando il suo fascino... Guarda la scheda del film