Concerti Savona Martedì 21 ottobre 2014

Ottobre De Andrè, gran finale con i trafficanti di sogni

di
Cristiano De Andrè, Aldo Ascolese, Danila Satragno e Vladi dei Trilli al Gran Concerto per Don Gallo
Altre foto

Genova - Gran finale per Ottobre De Andrè: la kermesse organizzata per il quarto anno di fila dai Fieui di Caruggi si conclude sabato 25 ottobre, alle ore 17, al Teatro Ambra di Albenga si ritrovano tanti trafficanti di sogni, per condividere con gli spettatori i loro sogni realizzati e da realizzare.

Tra gli ospiti, attesa Dori Ghezzi, che è in un certo modo la madrina della manifestazione. E poi Franco Fasano, che negli ultimi anni ha abbracciato in toto la causa dei Fieui, Shel Shapiro e Oscar Prudente che hanno scritto pagine importanti; Max Manfredi che presenta il suo ultimo album Dremong il suo ultimo disco prodotto col sistema del crowdfunding (cioè finanziato dallo stesso autore, dai musicisti e dai fans ed appassionati di musica); Danila Satragno, vocalist di Fabrizio De Andrè e oggi vocal coach di grandi artisti.
Insieme a Danila Satragno arriva ad Albenga la sua giovane allieva Cixi, alias Eleonora Bosio: nata come star di Youtube, la cantante piemontese ha anche partecipato a X-Factor 6 nella squadra capitanata da Elio.

Altro ospite dell'ultim'ora il cantautore Zibba: Zibba: «non potevo mancare a questo appuntamento dedicato a due persone che ho sempre ammirato e stimato: Fabrizio De Andrè e Don Gallo. Lo scorso anno ho partecipato al Gran Concerto dedicato al Gallo e poco dopo al Festival di Sanremo ho ricevuto il premio della critica Mia Martini. Albenga evidentemente porta fortuna», scherza Zibba. «A parte le battute, condivido il clima di amicizia e genuinità che si respira nelle manifestazioni dei Fieui di Caruggi, che mi hanno anche dedicato una piastrella sul loro muretto, e ho cercato di liberarmi dagli impegni per essere presente. In questi casi, visto anche lo scopo benefico, è importante esserci».

Sul palco anche Enrico Maria Papes, la voce profonda dei Giganti, che insieme a Pape Gurioli (pianista per anni di Jovanotti) parla del suo spettacolo Se fossi Fabrizio, in cui immagina e canta i testi che oggi potrebbe cantare Faber; il cantautore ingauno Davide Geddo, Franco Piccolo con la sua fisarmonica, Gianni Gollo al flauto, l’attore Mario Mesiano e il dottor Paolo Frola che lo scorso anno fu una vera sorpresa per il pubblico albenganese.

Ha assicurato la sua presenza Alberto Visconti che, oltre ad essere il cantante dei L’Orage, è un grande interprete di Faber. Ma conoscendo i Fieui di Caruggi non si esclude qualche altra sorpresa dell’ultimo momento. «Perché no? – confermano con aria sorniona – grosse sorprese ... perché no? In fondo siamo tutti trafficanti di sogni».

La serata finale segue il successo dei tre eventi andati in scena negli scorsi weekend: l'incontro dedicato al poeta genovese Riccardo Mannerini, il Gran Concerto per Don Gallo (a cui ha partecipato anche Cristiano De Andrè e di cui proponiamo alcune immagini nella fotogallery in questa pagina) e lo spettacolo Sogni di musica e parole, con Carlo Danei e Massimo Schiavon.

La manifestazione ha uno scopo benefico. L’ingresso è gratuito, ma è possibile prenotare un posto riservato e numerato con un’offerta a favore della Comunità di San Benedetto al Porto di Don Gallo presso il Caffè Ai giardinetti di piazza del popolo di Albenga.

Potrebbe interessarti anche: , Faber Nostrum, il disco-tributo a Fabrizio De Andrè: gli artisti e quando esce , Corsi di tango argentino con la Scuola Ciitango444: si balla tra emozioni e movimento , La Voce e il tempo: il programma dei concerti di marzo 2019 , C'è da fare: canzone per Genova di Paolo Kessisoglu con 25 artisti, da Giorgia a Morandi , A Genova la nave di Vasco Rossi personalizzata per il tour: destinazione Cagliari

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Boy erased Vite cancellate Di Joel Edgerton Drammatico, Biografico U.S.A., 2018 La vera storia della crescita, della presa di coscienza e della dichiarazione della propria omosessualità di Jared Eamons, figlio di un pastore battista di una piccola città dell’America rurale, che all’età di 19 anni ha deciso di aprirsi con i... Guarda la scheda del film