Concerti Savona Martedì 8 luglio 2014

Live in Albenga 2014: il programma dei concerti d'estate

Garland Jeffreys

Genova - Live in Albenga è la nuova rassegna musicale dell'estate ingauna. Tre concerti a ingresso gratuito in piazza San Michele il 15 luglio, 30 luglio e 8 agosto. Tutti a cura dell'associazione culturale Zoo e con inizio alle ore 21.30.
Live in Albenga punta a rendere il centro storico di Albenga un crocevia di culture, popoli e tappa di riferimento nei percorsi artistici italiani di maggior rilievo e prospettiva, oltre che internazionali.

Si parte martedì 15 luglio con Garland Jeffreys, icona della storia del rock. Cantautore, musicista e produttore discografico statunitense, nella sua carriera ha attraversato senza soluzione di continuità il rock, il soul, il blues e il reggae, complice il sangue che gli scorre nelle vene, a metà tra afroamericano e portoricano. Fulcro delle sue canzoni sono sempre state le storie degli emarginati e delle minoranze etniche, il tutto condito con quell'estetica cittadina che fa pensare ai tombini fumanti di Harlem.
La sua combinazione di temi antirazziali e poetica metropolitana newyorkese conquistò Lou Reed. Con la presentazione del suo ultimo album Truth Serum, Jeffreys vinse nella categoria Miglior operatore culturale del Premio Tenco 2013.

Dopo l'ospite internazionale, è il turno degli italiani. Mercoledì 30 luglio in piazza San Michele suona il gruppo folk rock L’Orage, che ritorna ad Albenga dopo la partecipazione al festival Su la Testa 2013, altra kermesse organizzata dall'associazione Zoo.
Nata nel 2009, la band ha iniziato da subito a collezionare premi, catturando le giurie con i botta e risposta tra batterie, chitarre, violini, organetti, ghironde e mandolini. Vincitori assoluti del Musicultura 2012 (primo premio assoluto, premio della giuria, premio per la miglior musica), nel 2013 hanno anche collaborato con Francesco de Gregori, che ha reinterpretato un loro brano nel terzo album dei L’Orage, L’età dell’oro.

Ultimo appuntamento di Live in Albenga, venerdì 8 agosto. Sul palco, il Gnu Quartet. terzetto genovese d'archi e flauto che ha iniziato la sua avventura nel 2005, a Milano per una serata dedicata al compleanno di Fabrizio De André. Al poeta genovese è dedicato il loro primo album Il diverso sei tu, che si avvale di collaboratori quali Federico Sirianni, Vittorio De Scalzi e L'Aura per celebrare Faber con una serie di cover di sue canzoni. Pubblicano altri due album, si esibiscono dal vivo al Concerto del Primo Maggio nel 2009 e nel 2010. Suonano anche sul palco dell'Ariston di Sanremo al Festival del 2011.

Potrebbe interessarti anche: , Festival Internazionale di Nervi: programma e ospiti, da Giorgia a De Gregori , Vasco Rossi, tour 2019: a Genova la nave per i concerti in Sardegna , Covo di Nord-Est, crowdfunding per riaprire dopo la mareggiata: «Entro Pasqua» , Faber Nostrum, il disco-tributo a Fabrizio De Andrè: gli artisti e quando esce , Corsi di tango argentino con la Scuola Ciitango444: si balla tra emozioni e movimento

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.