Weekend Savona Giovedì 12 giugno 2014

Le spiagge libere a Savona: ecco dove andare

© mareinliguria.com

Genova - Quando a Savona si va in spiaggia, o meglio, come sono soliti dire i savonesi, a spiaggia, la scelta è vasta e la Bandiera blu è presente anche quest'anno.

Il litorale savonese dispone di 4 km di spiagge adibite alla balneazione, in cui è possibile accedere sia attraverso i numerosi bagni privati, sia liberamente in 9 punti della costa. Questa viene suddivisa in 4 zone: il prolungamento a mare, la spiaggia delle Fornaci, la spiaggia della Natarella e la spiaggia di Zinola.

Chi si ritiene poco sportivo e decisamente in vacanza, non può che optare per il Prolungamento a mare, il più vicino al centro della città. Ben 1 km di litorale che parte dalla sponda a levante del fiume Letimbro giungendo fino alla fortezza del Priamar, e che presenta 2 spiagge libere.

In particolar modo la spiaggia nei pressi del Priamar, protagonista di un interessante progetto previsto per l’estate 2014, verrà attrezzata con sdraio e ombrelloni dalla società multiservizi Ata, ma resterà comunque libera. Interessante e molto frequentata è anche la seconda spiaggia a ridosso della foce del Letimbro.

Il ritrovo storico sul litorale savonese è invece la spiaggia delle Fornaci o della Scaletta, della lunghezza di 1 km, con una sola spiaggia libera. In possesso anche quest'anno della Bandiera blu, la zona è sorvegliata e attrezzata con docce e bagni.

La spiaggia deve la sua fama alla festa di Santa Maria della Neve, manifestazione in cui si assiste allo sbarco della Madonna alla caletta dei pescatori. La spiaggia libera è inoltre molto frequentata dai giovani savonesi, che la conoscono anche come la spiaggia dell’Orologio. Qui è sicuramente immancabile il buon gelato alla Baracchetta.

Un punto a favore di questa spiaggia è l’iniziativa Lo scaletto senza scalini, affidata dal Comune di Savona alla cooperativa sociale Laltromare Onlus. La cooperativa presta assistenza alla balneazione e aiuto nella discesa in spiaggia alle persone con handicap motorio. Un’iniziativa che va assolutamente premiata.

Nella spiaggia della Natarella, lunga 1,5 km, trovano posto 2 spiagge libere. Queste sono le predilette dai bagnanti, che cercano una maggiore tranquillità e un minore caos. Sono infatti più piccole e hanno un accesso meno agevole rispetto alle precedenti, ma non per questo presentano meno attrattiva.

Il maggior numero di spazi liberi, ben 4, si trova nella spiaggia di Zinola. Qui è interessante quanto accaduto nell’ex cantiere Solimano dove, dalla fine della stagione estiva dello scorso anno, sono stati restituiti alla città la spiaggia e il tratto di mare antistante il cantiere.

Un progetto che ha reso il litorale di Savona continuo fino a Vado. Tra le 4 spiagge libere, quella che forse riscontra una maggiore attrattiva è la spiaggia ubicata dinnanzi le mura della sontuosa Villa Zanelli. Valore aggiunto: un campo da beach volley, a completa disposizione dei bagnanti.

Sappiate comunque che, qualsiasi sia la spiaggia da voi scelta, avrete sempre a vostra disposizione il servizio Ciambella. Non importa che stiate dormendo o facendo un bagno, perché il richiamo giungerà comunque al vostro udito risvegliando il vostro appetito.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Ant-Man and the wasp Di Peyton Reed Azione U.S.A., Regno Unito, 2018 Scott Lang deve affrontare le conseguenze delle proprie scelte sia come supereroe sia come padre. Mentre è impegnato a gestire la sua vita familiare e le sue responsabilità come Ant-Man, si vede assegnare una nuova e urgente missione da... Guarda la scheda del film