Libri Savona Mercoledì 13 novembre 2013

Zibba, il primo libro Me l'ha detto Frank Zappa

Zibba

Venerdì 18 aprile, alle ore 20.30, la Cantina Teatrale Cattivi Maestri alle Officine Solimano di Savona (piazza Rebagliati) ospita la riduzione teatrale del libro Me l'ha detto Frank Zappa: una serie di dialoghi scritti da Zibba, con Alberto Onofrietti e Fabrizio Martorelli, con musiche dal vivo suonate da Zibba, Stefano Cecchi e Stefano Riggi.
La scenografia è stata curata dagli allievi dell'Accademia Albertina di Torino. Regia di Sergio Sgrilli.
Replica sabato 19 aprile alle ore 19.00.
I biglietti costano 12 Eu (ridotti 10 Eu).

Genova - Buongiorno!
Salve, mi fa una birra per favore?
Chiara? Medium?
Sì, ok.
Solo un istante...
Scusi ma... lei si chiama per caso OSVALDO?
Sì, certo. Osvaldo.
OSVALDO! Allora è lei... lei è il padre di quella figlia che lavora di fronte al bar di fronte?!
Sì, sono io. Perché?
Aahh, adesso capisco...
Cosa?
Nulla, nulla... quindi lei sarebbe anche quello che ha inventato il cetriolo!
Esatto. Ma come fa a saperlo?

Eh, lo so. Ma quindi, mi scusi eh. Lei sarebbe anche quello che nel settanta faceva la barba negli appartamenti di sua maestà?!?
Sì, l’ho fatto... insomma... Ma non capisco...
Ma no, non si preoccupi. Non sono della polizia!
Ah davvero? Come faccio a esserne sicuro?
Perché lei ha vinto la gara di chi poteva esserne sicuro a Boston!
Sì, ok. Sa anche questo...
Eehh, sì. So anche questo caro OSVALDO!

Senta, lei non può venire nel mio bar e...
A! A! A! Questo non è il suo bar!
No, non è il mio bar ma intendevo dire...
Questo bar lo ha costruito il suo primo progenitore bianco negli anni della grande rivoluzione di gengiscan...
Sì... senti, se sei uno sbirro dimmelo subito! E facciamola finita qui!
No, ripeto che non sono uno sbirro!
E allora come può essere che lei sappia tutte queste cose?

Eh, caro amico... so anche altro...
Tipo?
Che lei è un giocatore di bowling.
Sì ma...
Che la sera le piace addormentarsi con un peso attaccato agli alluci...
Ok ma...
Che sua figlia è nata da sola.
Cosa?!?
Che la madre di suo padre non era altro che lo zio di sua madre.
Ma questo come...
Che i cetrioli in realtà, alla fine, li aveva solo trovati.
Ecco, ci risiamo...
Che la prima comunione l’ha fatta insieme alla seconda.
Eh!
Che il suo vino preferito non esiste.
Appunto!
Che sulla sua carta da visita c’è scritto che lei è un macellaio.
Questo non lo può provare!

E so anche, caro OSVALDO che...
Che?
Che nel primo giorno ostile di marzo, durante la settimana della penombra, lei ha salvato un cinese ubriaco dal cadere in un lago pieno di pescicani e ruggine distraendolo dalla scivolata con un colpo di tosse forte che si sarebbero spostate le montagne se non fosse stato il vento a soffiarle contrario...

Senta... come fa a sapere tutto di me? Sono... insomma... me lo dica...
Me l’ha detto Frank Zappa!

Potrebbe interessarti anche: , Mizar, la boutique corsara di libri torna al Luzzati Lab , Marco Balzano per Incipit Festival: dal romanzo Resto qui all'eredità di Calvino , Maggiani: «In quest’epoca più di umori che di sentimenti, ho deciso di parlare di amore» , Cingolani, robot e uomo: siamo pronti ad affrontare questa convivenza? L'intervista , Book Pride 2018 a Genova, libri e incontri con lo sguardo rivolto alla città. L'intervista a Vasta

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Bohemian rhapsody Di Bryan Singer Biografico, Drammatico, Musicale U.S.A., Regno Unito, 2018 Un racconto realisto ed elettrizzante degli anni precedenti alla leggendaria apparizione dei Queen al concerto Live Aid nel luglio del 1985. Guarda la scheda del film