Weekend Savona Giovedì 20 giugno 2013

Trekking in Liguria: da Sassello al Monte Avzè

Colle Bergnon
© Andrea Parodi / www.parodieditore.it
Altre foto

Questo itinerario è tratto dal volume Vette e sentieri del Béigua Geopark, di Andrea Parodi.

Genova - Sassello - Colle Bergnon - Monte Avzè
Difficoltà: E
Dislivello in salita: 641 m
Tempo di percorrenza: 2.15-3 ore

Il Monte Avzè (1022 m) non è una vetta vera e propria: è piuttosto un grosso spallone di erba e rocce, emergente dal boscoso versante nord-ovest del Monte Béigua. I massi che formano la cima, sormontati da una croce di legno, offrono un bellissimo panorama che comprende: uno spicchio di mare con l’Isola di Bergeggi e Capo Noli, un’immensa distesa di boschi, l’abitato di Sassello e le Alpi sullo sfondo.
Partendo da Sassello, fino al Colle Bergnon, si seguono comode strade forestali, poi bisogna inerpicarsi per una mulattiera rovinata dall’erosione.

Itinerario: si parte dal centro di Sassello (381m): da piazza Concezione, seguendo il segnavia due triangoli gialli pieni, si prende via Umberto I, poi si gira a destra e si scende lungo via Pozzetto. Si attraversa il Rio Sbruggia su un ponte e si continua su strada asfaltata. Superate le ultime case della borgata Colletto si procede su sterrata e, lasciato a sinistra un cancello, s’imbocca un sentiero che entra nel bosco e costeggia un rio, salendo per un tratto nell’alveo roccioso. Proseguendo la salita nel bosco, s’incontra una carrareccia che si segue a mezza costa verso destra, fino all’isolata Casa Galante (471 m).

Qui si prende a sinistra una stradina sconnessa che s’innalza ripida in un solco fra gli alberi. Al primo bivio si va a sinistra, fino ad incontrare una sterrata più ampia, che si segue verso destra tra folti castagneti. Giunti al crocevia del Colle Luvetto (o Colle del Lupetto, 712 m), si continua a destra a mezza costa nel bosco, fino ad arrivare al Colle Bergnon (832 m, 1.45-2.15 ore da Sassello) caratterizzato da giganteschi faggi.

Qui si lasciano a destra i due triangoli gialli pieni che conducono sul Monte Béigua, per seguire il segnavia tre pallini gialli che s’inerpica in direzione est, su un ripido pendio coperto di grandi faggi contorti. Seguendo in parte una vecchia mulattiera rovinata dall’erosione, si raggiunge un costone con vegetazione più rada: pini, macchia e rocce affioranti.

Con qualche zigzag si prende quota lungo un sentiero dal fondo roccioso assai sconnesso, fino ad un ripiano con tavolo e panche per il picnic. Qui si gira a sinistra e, procedendo verso nord-ovest su un costone erboso pianeggiante, con la vista che si apre tutt’intorno, si guadagna in breve la rocciosa sommità del Monte Avzè (1022 m, 30-45 minuti dal Colle Bergnon).

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Bohemian rhapsody Di Bryan Singer Biografico, Drammatico, Musicale U.S.A., Regno Unito, 2018 Un racconto realisto ed elettrizzante degli anni precedenti alla leggendaria apparizione dei Queen al concerto Live Aid nel luglio del 1985. Guarda la scheda del film