Concerti Savona Lunedì 3 dicembre 2012

Adrien: l'album 'Il dodicesimo pianeta'

© Simone Cecchetti

Genova - La medicina sonora di Adriano Viglierchio, in arte Adrien, non ha ricette misteriose o segrete, ma ingredienti semplici che parlano al cuore: i chakra, l'olistica, le magiche vibrazioni dei mantra, l'urgenza di un messaggio da trasmettere con umiltà, una voce importante ed evocativa che si muove comodamente tra il pop e la lirica.

Miscelati in giuste dosi, di forte potere evocativo, sono gli elementi che compongono il colorato arcobaleno dell'album Il Dodicesimo Pianeta, disco d'esordio del cantante savonese che dopo anni di ricerca ha deciso di dare vita ad un lavoro che fosse la sintesi tra l'innata vocazione artistica e la qualifica di operatore olistico che porta avanti da 18 anni, data di fondazione del centro Shanti World di Savona (via Pia 8/6) per l’insegnamento delle Discipline Olistiche Orientali.

Shanti in sanscrito significa tranquillità, quiete, intesi come stati di benessere interiore. Ed è a questo cammino verso la pace e l'equilibrio del vivere qui e ora, nel rispetto del pianeta e di tutte le sue forme di vita, che Adrien si è ispirato per il suo lavoro discografico immaginando un percorso in crescita, un viaggio della mente prendendo per mano l'ascoltatore nel tentativo di condurlo verso un pianeta ideale dove tutte le creature vivono in armonia.

Il dodicesimo Pianeta è in sostanza un percorso musicale meditativo nella conoscenza del sé e degli altri, attraverso otto tracce, sette della quali dedicate simbolicamente ai 7 chakra principali. Chakra, sempre in sanscrito, significa ruota, e indica il continuo ruotare di questi centri di energia il cui buon funzionamento influenza positivamente corpo e psiche, donando buona salute, finalità sonora del disco.

Il concept album, di gusto essenzialmente pop-rock, non è però solo rivolto ad un pubblico di nicchia conoscitore delle tematiche olistiche, ma si propone anche come un prodotto musicale d'immediata lettura e semplicità d'ascolto, fruibile da chiunque anche grazie al booklet illustrato che accompagna il disco con testi e finalità dei singoli brani.

Potrebbe interessarti anche: , Genova: «Il Museo del Jazz non esiste più», la lettera di Dado Moroni , Note dal Cuore: una serata di musica e tango al Carlo Felice, a favore di Gaslini Onlus , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap , La Voce e il Tempo: Lo splendore dei Gonzaga con l'Ensemble Biscantores , Gog, la stagione 2018/2019 della Giovine Orchestra Genovese: programma e concerti

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Bernini Di Francesco Invernizzi Documentario 2018 Gli artisti che restituiscono nuovi punti di vista sulle cose, differenti prospettive e visioni, sono quelli che cambiano la storia. Gian Lorenzo Bernini è uno di questi. Lo scultore barocco che ha mutato la nostra cultura attraverso un utilizzo... Guarda la scheda del film