Concerti Savona Lunedì 1 ottobre 2012

Ottobre De Andrè 2012: il programma

Genova - Un mese intero dedicato a Faber. Quattro sabati di eventi, ognuno con il titolo di una sua canzone. Ecco Ottobre De Andrè, manifestazione organizzata dall'associazione Fieui di Caruggi e dedicata quest'anno a Pepi Morgia, regista e light designer che di De Andrè aveva curato minuziosamente tutte le tournée a partire dal 1975.

«La rassegna è nata lo scorso anno dopo l'improvvisa morte di Pepi Morgia» racconta Gino Rapa, portavoce dei Fieui di Caruggi: «fu un successo e alla fine Dori Ghezzi ci disse che solitamente Fabrizio detestava riti di questo genere, ma che qui con noi si sarebbe trovato bene». È stato questo il principale impulso ad andare avanti. E allora anche quest'anno Albenga si appresta a passare un ottobre in ricordo del cantautore genovese.

L'edizione 2012 parte giovedì 4 (ore 16) con l'inaugurazione a Palazzo Oddo della mostra collettiva informale delle opere donate da vari artisti a favore della Comunità di San Benedetto al Porto di Don Andrea Gallo. Esposizione e vendita a libera offerta delle opere proseguono per tutto il mese.

Due giorni dopo, sabato 6 ottobre (ore 17), al Museo della Civiltà dell'Olivo, in via Mameli 7, è invece in programma la presentazione del libro Omicidio di Stato di Nicola De Palo. «Il libro - spiega Gino Rapa - tocca tematiche particolarmente care a De Andrè: la storia è quella dell'uccisione in Medio Oriente dei giornalisti Graziella De Palo e Italo Toni». In programma anche videomusiche a cura di Ilaria Pintossi e Luca Mazzara e degustazioni di specialità liguri del Frantoio Sommariva.

Appuntamento successivo, quello di sabato 13 (ore 21) al Teatro Ambra: il cantautore alassino Franco Fasano - «ma in realtà albenganese di nascita», precisa Rapa - si esibisce in concerto per presentare il suo ultimo album Fortissimissimo, in cui ha raccolto le canzoni più importanti della sua vita. Sul palco anche amici e colleghi come Danila Satragno (che di De Andrè è stata corista) e Mauro Vero.

Sabato 20 ottobre (ore 17) si prosegue all'Auditorium San Carlo con un reading musicale dedicato al libro Controsole. Fabrizio De André e Crêuza de mä di Ferdinando Molteni e Alfonso Amodio. Sul palco Elena Buttiero (pianoforte), Eliana Zunino (voce) e Ferdinando Molteni (narrazione e chitarra). Al termine, distribuzione di caldarroste e vino nei vicoli di Albenga a cura dei Fieui di Caruggi.

Ultimo evento di Ottobre De Andrè, sabato 27 ottobre (ore 18). Sul palco del Teatro Ambra di Albenga si esibiscono in concerto Roberta Alloisio e Armando Corsi. Ma la serata prevede anche la partecipazione di numerosi ospiti, a partire da Don Andrea Gallo, Antonio Ricci, Patrizia Tenco e Emiliano Morgia, rispettivamente compagna e figlio di Pepi Morgia. Attesa anche la presenza di Dori Ghezzi.

Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito. «E tutti gli ospiti vengono a costo zero» precisa Gino Rapa, che dà anche qualche anticipazione sulla settima edizione della Fionda di Legno, premio che i Fieui di Caruggi assegnano ogni primavera a chi si dimostra capace di tirare fiondate al malcostume, truffe, ipocrisie. Tra i premiati, negli anni, figurano nomi come Paolo Villaggio, Milena Gabanelli e Roberto Vecchioni: «per il 2013 stiamo pensando a un personaggio al di fuori del mondo dello spettacolo - rivela -, a qualcuno che ha saputo dare una fiondata alla vita».

Potrebbe interessarti anche: , A Genova il concerto-tributo a Fabrizio De André. Dori Ghezzi: «Sarà a settembre 2019» , Festival Internazionale di Nervi: programma e ospiti, da Giorgia a De Gregori , Vasco Rossi, tour 2019: a Genova la nave per i concerti in Sardegna , Covo di Nord-Est, crowdfunding per riaprire dopo la mareggiata: «Entro Pasqua» , Faber Nostrum, il disco-tributo a Fabrizio De Andrè: gli artisti e quando esce

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.