Concerti Savona Martedì 10 luglio 2012

Cuochi, Mercanti e Suonatori 2012: il programma del folk festival

Los Duendes
© marco ferrando 08

Genova - Musica, enogastronomia, mare, sapori e artigianato: le tradizioni liguri condensate in tre giorni. Ecco il folk festival Cuochi, Mercanti e Suonatori, in programma da venerdì 13 a domenica 15 luglio a Spotorno.

Con quindici concerti e oltre cento musicisti coinvolti, ogni serata mette in risalto un aspetto della musica legata alla Liguria: il venerdì è dedicato alle nuove patrie di adozione dei liguri (Stati Uniti e Sudamerica), il sabato alla musica maggiormente legata al territorio e la domenica propone un omaggio a Fabrizio De Andrè. Sul palco, alcune tra le più importanti realtà musicali del panorama ligure: dal mandolinista Carlo Aonzo al quartetto Le Quattro Chitarre di De Andrè, dal gruppo swing Attack-A-Boogie ai Liguriani.

Sul lungomare e presso i giardini centrali, ogni giorno dalle ore 10.00, mercatino dell'artigianato. Dalle ore 20.00, inoltre, per gli appassionati di buona cucina gli operatori del settore mettono a disposizione le loro specialità: per l’occasione c'è la possibilità cenare all’aperto lungo la via Aurelia.

Di seguito il programma completo.

  • Venerdì 13 luglio

Ore 10.00, lungomare e giardini centrali: mercatino dell’antiquariato e dell’artigianato
Ore 20.00, via Aurelia: ristoranti on the road
Ore 20.30, centro storico: sfilata banda musicale Rumpe e Streppa
Ore 21.30, piazza del Sorriso: Carlo Aonzo Mandolin Cocktail
Ore 21.30, piazza Rizzo: duo di chitarre Millennium, musica latin
Ore 21.30, piazza Matteotti: Los Duendes, flamenco e rumba gitana
Ore 22.00, piazza della Vittoria: Attack-a-Boogie, swing

  • Sabato 14 luglio

Ore 10.00, lungomare e giardini centrali: mercatino dell’antiquariato e dell’artigianato
Ore 20.00, via Aurelia: ristoranti on the road
Ore 20.30, centro storico: sfilata banda Sant’Ambrogio
Ore 21.30, piazza del Sorriso: Vagabond Shoes, folk d’autore
Ore 21.30, piazza Rizzo: I giovani Canterini di Sant’Olcese, trallallero genovese
Ore 21.30, piazza Matteotti: Los del Sur, musiche andine, argentine e cubane
Ore 22.00, piazza della Vittoria: Liguriani - Suoni dai mondi liguri
Nella serata: luminaria a mare (condizioni meteo-marine permettendo)

  • Domenica 15 luglio

Ore 10.00, lungomare e giardini centrali: mercatino dell’antiquariato e dell’artigianato
Ore 20.00, via Aurelia: ristoranti on the road
Ore 20.30, centro storico: sfilata banda Cau de Noi  (con majorettes)
Ore 21.30, piazza del Sorriso: Scirvan, musiche dalla Liguria alle valli occitane
Ore 21.30, piazza Rizzo: Controsole. Fabrizio De Andrè e Creuza de Ma, parole, musica e canzoni dedicate a Faber
Ore 21.30, piazza Matteotti: Pulin and the Little Mice, blues and zydeco music
Ore 22.00, piazza della Vittoria: Le Quattro Chitarre, tributo a Fabrizio De Andrè

Potrebbe interessarti anche: , Paganini Genova Festival 2018: il programma completo tra concerti ed eventi , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap , La Voce e il Tempo: Cantar di flauti, un singolare concerto con il giapponese Atsufumi Ujiie e il casertano Alessandro De Carolis , Gog, la stagione 2018/2019 della Giovine Orchestra Genovese: programma e concerti , Festival del Mediterraneo 2018: suoni, ritmi e voci provenienti dall’Italia e dal mondo a Genova

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Quasi nemici L'importante è avere ragione Di Yvan Attal Drammatico, Commedia Francia, 2017 Neïla Salah è cresciuta a Créteil, nella multietnica banlieu parigina, e sogna di diventare avvocato. Iscrittasi alla prestigiosa università di Panthéon-Assas a Parigi, sin dal primo giorno si scontra con Pierre Mazard, professore celebre per i suoi... Guarda la scheda del film