Weekend Savona Giovedì 22 marzo 2012

Giornate Fai di primavera 2012, Roberto Vecchioni e Don Gallo: il weekend a Savona e provincia

Genova - A Savona e provincia il primo weekend di primavera è nel segno dei concerti, degli spettacoli e degli eventi all'aperto.
Partiamo però dal Teatro Ambra di Albenga, in via Archivolto del Teatro: Antonio Ricci consegna a Roberto Vecchioni il Premio Fionda di Legno, dedicato a chi ha tirato buone fiondate contro il malcostume, i soprusi, le truffe e il falso perbenismo della nostra società (sabato 24, ore 17.15; per info: 0182 51419).

Il weekend in musica parte da Loano: alla Biblioteca Civica di corso Roma, per la rassegna di incontri Dischi volanti, il cantautore Dente presenta il libro Cosa volete sentire, una compilation di racconti di cantautori italiani (giovedì 22, ore 21.00).

A Savona, unica location ligure per la rassegna nazionale Maledetta Primavera: Rude Club di via Martini a Legino, concerto rockcon i Venus e i Sur (sabato 24, ore 22.00).
Sempre nel capoluogo, due concerti per gli amanti di musica classica: al Teatro Chiabrera di piazza Diaz, si esibisce Zsolt Kalló, violinista dell'ensemble ungherese Capella Savaria, con musiche di Johann Sebastian Bach (venerdì 23, ore 21.00); al Teatro Sacco di via Quarda Superiore, c'è lo spettacolo Vorrei cantar per te! con Angelica Cirillo (soprano), Silvia Schiaffino (flauto) e Andrea Alberini (pianoforte) che interpretano musiche di Verdi, Puccini e Morricone (sabato 24, ore 21.00).

A Spotorno, alla Sala Convegni Palace di via Aurelia 121, per la rassegna Immaginaria 2012 - Winter edition si esibisce Hannah Scott, giovane cantautrice britannica che ha registrato il suo ultimo disco a Leivi, nel Tigullio (sabato 24, ore 21.00).
Il Liquid di Alassio, in passeggiata Dino Grollero, ospita la serata Jamaica no problem dedicata ai vinili di musica ska, special dub, reggae e rock steady: alla consolle il dj Manu (venerdì 23, ore 22.30). Sonorità reggae anche a Laigueglia: per la rassegna Save The Brixton Tour a sostegno del circolo arci alassino, l'appuntamento è con Marco Borca al Caffè Zazà di piazza Marconi (sabato 24, ore 22.00).

Andiamo ora a Zuccarello, nell'entroterra ingauno: doppia serata di musica al Teatro Quinzio Delfino, dove si esibiscono il Saxophobia Saxophone Quartet (sabato 24, ore 21.30) e gli Zingarò, band che miscela la musica popolare italiana e le armonie del gipsyswing nord-europeo degli anni Trenta-Quaranta (domenica 25, ore 15.00).

Passiamo al teatro. A Savona, alla Cantina Teatrale Cattivi Maestri di via Quarda Inferiore, va in scena Storie di uomini, un anno sull'altipiano, con Andrea Brunello: lo spettacolo, nel segno del teatro civile e di memoria ripercorre le vicende dei protagonisti del capolavoro di Emilio Lussu sulla vita dei soldati in trincea durante la Grande Guerra (venerdì 23, ore 21.00).
Sempre alla Cantina, i Cattivi Maestri mettono in scena Il gregario, una storia che ci riporta al mondo del ciclismo nel secondo dopoguerra (sabato 24, ore 21.00; per info: 346 3008339).

Vediamo ora due appuntamenti della rassegna La Riviera dei Teatri: a Quiliano, al Teatro Nuovo di Valleggia di via San Pietro, va in scena Giuseppe Marzari un uomo in frac, con Andrea Benfante e la regia di Daniela Ardini, dedicato al comico che ha portato sulla scena molti dei titoli che costituiscono il repertorio in lingua genovese (venerdì 23, ore 21.00).
Al Teatro Casone di Ortovero, in via alla Chiesa, è invece la volta di Non ho lo sguardo dubbioso, sono meridionale, con Renzo Sinacori, cabarettista siciliano (e ligure di adozione) di area Zelig (venerdì 23, ore 21.15).

A Borgio Verezzi, al Teatro Gassmann di via IV Novembre, va in scena l'Idiota, rivisitazione del romanzo di Dostoevskij a cura del Teatro della Tosse di Genova con Enrico Campanati e la regia di Carmen Giordano (venerdì 23, ore 21.00).

Infine, due spettacoli benefici. A Varazze, l'esibizione di scuole di ballo La prevenzione vien ballando a favore della Lilt di Genova, presso il PalaVarazze di piazza Carlo Alberto della Chiesa (sabato 24, ore 14.30); a Cairo Montenotte, i medici della Sanità Savonese portano in scena lo spettacolo La congiura dei sampietrini a favore dei malati oncologici della Valbormida (sabato 24, ore 21.00).

La primavera porta numerosi eventi all'aperto. Anche nel savonese tornano le Giornate Fai di Primavera a cura del Fondo per l'Ambiente Italiano, con visite guidate e l'apertura di luoghi spesso inaccessibili al pubblico. Gli appuntamenti in provincia di Savona sono ad Albenga e a Noli (sabato 24 e domenica 25; leggi qui il programma completo).

A Quiliano c'è Ulivagando, una festa di due giorni dedicata all'olio d'oliva con eventi e cene a tema nei ristoranti della città (sabato 24 e domenica 25).
Sulla spiaggia di Spotorno, continuano le iniziative del Festival del Vento con esibizioni e dimostrazioni di vela (sabato 24, ore 14.30-17.30, e domenica 25, ore 10.30-12.30 e 14.30-17.30).

A Loano si corra la gara podistica Maremontana (domenica 25): la gara prevede due tracciati entrambi impegnativi e affascinanti, da 25 Km e da 46Km, con partenza dalla spiaggia e arrivo nel centro storico di Toirano. Per chi non è uno sportivo non mancano visite guidate su palestre di rocce, ai frantoi, spettacoli di fuoco e giocoleria e molto altro ancora (sabato 24 e domenica 25; leggi qui tutte le info e il programma).

Non mancano gli appuntamenti per i lettori. Ad Alassio, incontro con il prete genovese da marciapiede don Andrea Gallo che all'ex Chiesa Anglicana di via Adalasia presenta il suo libro La buona novella, una riflessione per utilizzare l'attuale crisi senza pessimismo, ma per ricostruire il nostro modo di vivere e di pensare (giovedì 22, ore 21.00; per info: 0182 648078).
Un'ulteriore riflessione sull'attualità è la presentazione del libro Meno e meglio. Decrescere per progredire del fondatore e leader del Movimento per la Decrescita Felice Maurizio Pallante: l'appuntamento è a Savona alla Libreria Ubik di corso Italia (venerdì 23, ore 18.00; per info: 019 8386659). Sempre alla Ubik, ma dedicata agli amanti del pallone è la presentazione del libro Fedeli a San Siro. Storie di calcio, di derby e non solo, del musicista milanese (e milanista) Claudio Sanfilippo (sabato 24, ore 18.00).

All'Auditorium San Carlo di Albenga, in via Roma, premiazione del Concorso Letterario Nazionale C’era una svolta: in programma un incontro con la scrittrice Michela Murgia, già vincitrice nel 2012 del Premio Campiello e di Alassio Cento Libri (venerdì 23, ore 20.30) e la cerimonia di premiazione (sabato 24, ore 9.30).

Chiudiamo con un paio di eventi per i più piccoli. A Quiliano, sul palco del Teatro Nuovo di Valleggia c'è lo spettacolo per ragazzi Aladino e il genio della lampada (sabato 24, ore 21.00).
A Loano, al ristorante Piatti Spaiati - Le Marionette di via Stella l'appuntamento è con Lo potevo fare anch'io!, laboratorio di pittura alla scoperta dell'arte contemporanea, a cura di Alex Raso (domenica 25, ore 17.00; per info 349 1170519).

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Piccoli brividi 2 I fantasmi di Halloween Di Ari Sandel Avventura 2018 Una vera e propria invasione di mostri. Per una notte speciale - quella di Halloween - la più spaventosa dell'anno, le storie diventeranno tutte reali. Una casa distrutta, due ragazzini in bici, un libro ritrovato. Guarda la scheda del film