Weekend Savona Mercoledì 21 marzo 2012

Giornate Fai di Primavera 2012 a Savona e provincia: il programma

Genova - Le Giornate FAI di Primavera celebrano il loro ventennale: sabato 24 e domenica 25 marzo 2012 riaprono 670 siti, spesso inaccessibili altrimenti, sparsi per tutta Italia. Dal 1993 a oggi, l'evento ha già coinvolto quasi sette milioni di italiani.

In programma, due giorni di aperture straordinarie, visite guidate e itinerari culturali. Il tutto a cura del Fondo per l'Ambiente Italiano, che da oltre 35 anni si prende cura del nostro enorme patrimonio artistico e naturalistico, attraverso restauri, interventi diretti sul paesaggio e segnalazioni alle istituzioni.

Di seguito, i luoghi aperti sabato 24 e domenica 25 marzo in provincia di Savona.


ALBENGA

Museo Diocesano (con raccolta di testi antichi mai esposti al pubblico), via Episcopio 5
In mostra la raccolta di testi conservata nell’Archivio Capitolare della Diocesi di Albenga-Imperia e mai esposta al pubblico, tra cui preziosi codici miniati del XII sec. e rare tavole di anatomia del XVI sec.
Orario: domenica 25 marzo, ore 10.30–17.30 (visite guidate anche in lingua inglese; bene fruibile a persone con disabilità fisica)

Soffitto di un salone dell'appartamento privato del Vescovo, piazza dei Leoni
Apertura straordinaria di un salone dell’appartamento privato di Sua Eccellenza il Vescovo che presenta eccezionali stucchi dorati.
Orario: domenica 25 marzo, ore 11.00–17.00 (ingresso riservato agli iscritti FAI, possibilità di iscriversi in loco; visite guidate anche in lingua inglese; bene fruibile a persone con disabilità fisica)


NOLI

Area archeologica del complesso monumentale di San Paragorio
, via Collegio
L’area, scavata a più riprese nel XX secolo, ha dato alla luce un antico villaggio altomedievale probabilmente distrutto da un incendio e, al livello sottostante, l’antica città romana. In quest’area è possibile la lettura stratigrafica del periodo con la visione soprattutto di tombe ed antichi volumi abitativi oltre ad una possibile piccola officina. Noli ebbe nel periodo romano pure un approdo marittimo, che ne affermò la fama facendone risalire la storia fino all’età romana repubblicana.
Orario: sabato 24 e domenica 25 marzo, solo visite guidate con partenza alle ore 9.30, 11.30, 14.30 e 16.00

Chiesa di Santa Maria delle Grazie, via al Vescovado
La chiesa fu edificata nel XVIII secolo, auspice il vescovo di Noli Borrelli. I lavori terminarono nel 1771 ma dovettero riprendere nel 1774. L’attuale struttura a pianta centrale presenta accentuati caratteri barocchi e al suo interno due opere attribuite al pittore settecentesco Vincente Suarez, a cui il Museo Civico Diffuso ha dedicato una monografia e un itinerario a tema.
Orario: sabato 24 e domenica 25 marzo, ore 9.30–13.00 e 14.30–18.30 (bene fruibile a persone con disabilità fisica)

Loggia della Repubblica
Insieme a Oneglia e Sottoripa a Genova, è uno degli ultimi tipici porticati liguri delle città marinare dove le barche erano collocate al riparo dal mare e vi erano magazzini ed altre attività legate alle produzioni marinare. Nel lato prospiciente Piazza Milite Ignoto si conservano le più importanti lapidi della storia di Noli: la partenza di Cristoforo Colombo dalla rada di Noli; il passaggio di Giordano Bruno, lo scopritore di Capoverde e il presunto passaggio di Dante Alighieri.
Orario: sabato 24 e domenica 25 marzo, ore 9.30–13.00 e 14.30–18.30

Palazzo Vescovile, via al Vescovado
L’attuale palazzo sorge su antiche dimore marchionali, che facevano parte della caminata citata in un documento del 1055. Sorge sicuramente sulle rifusioni edilizie delle antiche casasse, costruzioni rurali risalenti al XII secolo. L’aspetto attuale è frutto di vari rimaneggiamenti e restauri, iniziati nel 1554 per volere del vescovo Massimo Doria. Il Vescovado, sito a picco sul mare, fu la sede dei vescovi succedutisi a Noli dal 1239 al 1820, anno dell’unificazione con Savona.
Orario: domenica 25 marzo, visita guidata alle ore 16.30 (ingresso riservato agli iscritti FAI, possibilità di iscriversi in loco; bene fruibile a persone con disabilità fisica)

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

In viaggio con Adele Di Alessandro Capitani Commedia 2018 Adele è una ragazza speciale. Libera da freni e inibizioni, indossa solo un pigiama rosa con le orecchie da coniglio, non si separa mai da un gatto immaginario e colora il suo mondo di post-it, dove scrive i nomi di ciò che la circonda.... Guarda la scheda del film