Weekend Savona Lunedì 18 aprile 2011

Weekend di Pasqua: inaugurano i belvedere di Roglio e Capo Torre

Altre foto

Genova - Sabato 23 aprile, alle ore 11, viene inaugurato il sottopassaggio di via Boagno che conduce al centro storico di Celle Ligure. Durante la cerimonia d'inaugurazione è in programma la scopertura delle ceramiche degli artisti cellesi Carlo Sipsz, Leony Mordeglia e Marcello Mannuzza e, successivamente, la presentazione alla cittadinanza dei nuovi Belvedere in Roglio e sul lungomare in zona Capo Torre.

A Punta Celle (zona Roglio), un paio di metri sotto il livello della via Aurelia, si apre sul mare un Belvedere protetto dalla tramontana: il progetto, preservando il passaggio, consente una discesa sulla scogliera sottostante in adeguate condizioni di sicurezza.
A Capo Torre, viene inaugurata una rampa pedonale (in via di ultimazione) di collegamento con l'ex sede ferroviaria al fine di raggiungere Albisola Capo e dare continuità alla passeggiata a mare che unisce Cogoleto ad Albissola Marina.

Con le inaugurazioni prende anche il via la manifestazione Sulle onde della musica che si svolge nel centro storico da sabato 23 a lunedì 25 aprile: tre giorni di musica, note, ritmi ed animazione per bambini. Così il Consorzio Promotur, in collaborazione con il Comune di Celle Ligure, si prepara a festeggiare la Pasqua, con una manifestazione che coinvolge tutto il centro storico, con concerti itineranti lungo le vie e nelle piazzette e spettacoli sul palco centrale di lungomare Colombo, laboratori per i più piccoli, prodotti tipici ed artigianato in galleria Crocetta ed altre iniziative collaterali.

Evento centrale la musica: ad aprire la tre giorni è la sfilata della Banda musicale Mordeglia, sabato 23 aprile, alle ore 10.
Al pomeriggio si svolge l'esibizione di due gruppi: alle ore 15.30, il Trio Lo Truc (itinerante), formazione di tre elementi nata con l'intento di proporre musica occitana da ballo, tradizionale e di propria composizione, attraverso uno studiato connubio tra le differenze timbriche dei vari strumenti; dalle ore 17 la Five for Swing jazz band (palco centrale), formazione di cinque elementi di jazz tradizionale, propone un repertorio di swing anni '50 e '60.

Domenica 24 aprile, alle ore 15.30, suonano i Globedrum Exp. con il loro spettacolo itinerante con strumenti della tradizione afro-brasiliana. A seguire, dalle ore 17, i Blue Young Monkeys si esibiscono sul palco centrale: formazione savonese, che presenta un repertorio composto da brani che hanno contribuito a rendere celebre la musica giamaicana: ska, rocksteady, reggae e molto altro.

Lunedì 25 aprile, dalle ore 11, canti della Resistenza e letture di alcuni articoli della Costituzione per celebrare il 25 aprile in compagnia dell'Associazione Cattivi Maestri e del gruppo Canzoni Resistenti (via Boagno).
Al pomeriggio, dalle ore 15.30, i Bandaneo Especial (itinerante), gruppo multietnico di 15/20 giovani percussionisti e vocalist, di età compresa tra gli 8 ed i 13 anni, provenienti da paesi diversi (Italia, Marocco, Cina, Indonesia, Siria), si esibiscono in una sfilata di percussioni, accompagnate da una sezione di strumenti a fiato. Il repertorio comprende samba brasiliano e ritmi da festa cubani.
Dalle ore 17 ci sono i Bluegrass Truckers, sul palco centrale: formazione di sei elementi con un tradizionale repertorio blues e bluegrass, genere totalmente acustico dove è possibile apprezzare i virtuosismi dei singoli artisti.

Per i bambini sul lungomare Crocetta, sabato dalle ore 10 alle 12 e domenica dalle 15 alle 17, si svolge Giochiamo con i suoni: tre diversi laboratori, ideati ed organizzati da Valentina Biletta, focalizzati sul tema della musica, dei suoni e degli strumenti musicali. Un modo per offrire ai più piccoli attività diverse, sia per tipologia che per tematiche affrontate, per creare, giocare e divertirsi, ma anche conoscere ed imparare.
Si va da Sculture musicali (la forma degli strumenti viene scomposta e rivisitata con materiali nuovi, capaci di generare nuovi suoni. Ispirandosi agli strumenti/scultura fatti da Picasso, i bambini ne inventeranno di nuovi con cartone, corda e vari materiali) a Il suono dell'arte (alla ricerca degli strumenti musicali nei quadri di varie epoche e di varie culture; una caccia al tesoro, per giocare con le immagini, ritagliarle, scomporle e inventarne di nuove con tempere, collage e tanta fantasia) e ancora Barattoli sonanti (barattoli, elastici, carta e tubi di cartone e carte di vario genere, per creare una piccola orchestra. Con l'aiuto di un percussionista, i bambini provano a creare i propri ritmi).

In programma anche una mostra mercato: in galleria Crocetta, per tutti e tre i giorni, dalle ore 10 alle ore 22, si può curiosare tra stand di artigianato e prodotti tipici come specialità liguri di altre regioni.
Lunedì 25 aprile, il Ristorante Pitosforo (via Aurelia di Ponente) propone un'alternativa alla tradizionale gita di Pasquetta, con un pranzo a prezzo speciale con letture a tema musicale, a cura di Barbara Martinoli. E inoltre nella Libreria Assolibro (via Sant'Antonio) viene allestito un angolo musicale per tutta la durata della manifestazione.

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Calcutta Tutti in piedi Di Giorgio Testi Musica 2018 6 agosto 2018. Calcutta riempie l’Arena di Verona con un sold out annunciato mesi prima. La serata che ha emozionato 13.000 persone si trasforma in un evento cinematografico per tutti quelli che avrebbero voluto esserci.Calcutta - Tutti... Guarda la scheda del film