Concerti Savona Martedì 15 marzo 2011

Unità d'Italia, una notte bianca tricolore

© fourthofjuly / flickr.com

Genova - Mercoledì 16 marzo, dalle 21 a mezzanotte, a Savona si festeggia la Notte Bianca dell'Unità d'Italia. L'evento si svolge nella Pinacoteca Civica (Palazzo Gavotti, piazza Chabrol), in parte riallestita a tema per l'occasione. In programma, una serata di parole e musica a ingresso gratuito (ai partecipanti viene inoltre donata una coccarda tricolore).

Alle pareti della Pinacoteca sono esposte stampe d'epoca e ingrandimenti fotografici della storia risorgimentale e pannelli biografici di Giuseppe Garibaldi. In una vetrina si possono poi ammirare due statue di ceramica realizzate da Agostino Grosso e donate alla Pinacoteca dalla Fondazione A. De Mari, raffiguranti Giuseppe Garibaldi e Vittorio Emanuele II, entrambi a cavallo, nello storico incontro di Teano, avvenuto il 26 ottobre del 1860, con il quale si concluse la spedizione dei Mille.

Di seguito il programma completo.

Il Salotto dell'Ambasciatore, letture di Enrico Dusio e il duo pianistico Sara Musso e Maria Grazia Perello
Un percorso tra le musiche che hanno ispirato e animato i salotti e la vita musicale di Torino tra Risorgimento e primo ‘900. Una scelta di danze per pianoforte a quattro mani tratte dal repertorio in voga nella città sabauda, accanto ai celeberrimi valzer di Strauss. Il programma musicale è arricchito da letture tratte dalle opere letterarie di Edmondo De Amicis e dai diari di Caroline Crane, moglie di George Perkins Marsh - primo ambasciatore USA presso la Corte Sabauda.

Tito Mattei: L’esposizione italiana, gran valzer (lettura)
Giuseppe Capitani di Vincenzo (1843-1890): Vita torinese, mazurka - Senza spine, polka (lettura)
Johann Strauss (1825-1889): Voci di primavera, valzer op. 410 - Vino, donne e canto, valzer op. 333 (lettura)
Federico Rossetti: I folletti, scherzo


Roberto Margaritella, recital di chitarra classica
Musiche dell'età risorgimentale eseguite con una chitarra del 1861

Ferdinando Carulli: Rondò in La maggiore dall’op. 241 Sonata III op. 7 - Largo, Allegro
Niccolò Paganini: Minuetto dedicato alla Signora Marina Sonata in DO
Mauro Giuliani: Rossiniane n° 2 op. 120

In alternativa (o in aggiunta):
Marc Le Gars: Paysages Celtiques - Ker Avel (Côtes d’Armor), Huelgoat (Finistère), Pen Ar Stang (Côtes d’Armor), Swallow Falls (Pays de Galles), Galway (Irlande)
Josè Luis Merlin: Suite del Requerdo (Evocacion, Zamba, Chacarera, Carnavalito, Evocacion, Joropo)


A Brigà in concerto
Musiche della tradizione italiana con i figuranti in costume garibaldino de A Storia

Potrebbe interessarti anche: , Paganini Genova Festival 2018: il programma completo tra concerti ed eventi , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap , La Voce e il Tempo: Cantar di flauti, un singolare concerto con il giapponese Atsufumi Ujiie e il casertano Alessandro De Carolis , Gog, la stagione 2018/2019 della Giovine Orchestra Genovese: programma e concerti , Festival del Mediterraneo 2018: suoni, ritmi e voci provenienti dall’Italia e dal mondo a Genova

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Quasi nemici L'importante è avere ragione Di Yvan Attal Drammatico, Commedia Francia, 2017 Neïla Salah è cresciuta a Créteil, nella multietnica banlieu parigina, e sogna di diventare avvocato. Iscrittasi alla prestigiosa università di Panthéon-Assas a Parigi, sin dal primo giorno si scontra con Pierre Mazard, professore celebre per i suoi... Guarda la scheda del film