Concerti Savona Lunedì 19 luglio 2010

Antonella Ruggiero a 'Immaginaria 2010', incontro tra musica e arte

Leggi qui il programma completo della manifestazione

Genova - Dopo tredici edizioni di successo, Etnia Immaginaria diventa Immaginaria 2010 - passo a due tra musica ed arte contemporanea. L'apprezzata rassegna internazionale di musica etnica diventa quest'anno un’iniziativa nuova, in cui verranno proposti incontri tra arti figurate e suoni: differenti espressioni creative dialogheranno tra loro, e i musicisti si esibiranno insieme ad artisti contemporanei.
Ma soprattutto sarà l'occasione per assistere all'esibizione di alcuni dei più importanti musicisti italiani, a partire dalla serata di apertura con Antonella Ruggiero, martedì 20 luglio. Gli spettacoli si terranno tutti i martedì sera, dal 20 luglio fino alla fine di agosto, alle ore 21.30.
Quelli del 27 luglio, 3 agosto e 17 agosto avranno luogo, come di consueto, in Piazza Santa Caterina (Parco Monticello) mentre le serate che prevedono gli interventi degli art-performer, il 20 luglio, 10 agosto e 24 agosto, si svolgeranno nella nuova location della centralissima piazza della Vittoria.

Il programma dei concerti si aprirà martedì 20 luglio con una serata d’eccezione in cui la voce cristallina e incantevole di Antonella Ruggiero: la straordinaria cantante, che dopo l’esperienza coi Matia Bazar si è rivelata sensibile interprete di vari generi musicali - dalla musica sacra alla world music, dialogherà con l’artista spezzino Giuliano Tomaino.

Seguiranno due serate musicali: la prima con Federico Sirianni, in cui l’eclettico cantautore porterà sul palco del Parco Monticello la sua musica 'di frontiera' che si muove tra i Balcani ed il West; la seconda con Augusto Forin, genovese autore di ottime canzoni dai testi minimali ed intelligenti e dagli arrangiamenti che spesso strizzano l’occhio al jazz ed alla beguine.

Il 10 agosto toccherà ad un binomio artistico inconsueto: Max Manfredi, uno dei migliori cantautori genovesi, dalle atmosfere profonde e rarefatte, e Gaetano Fracassio, fotografo, regista, scultore e pittore di grande personalità e creatività, dai soggetti fortemente evocativi.

Il 17 agosto sarà Paolo Bonfanti, importante blues man dalle illustri collaborazioni, a portare la sua musica al pubblico di Immaginaria a Spotorno. A chiudere la rassegna saranno Giua e Armando Corsi, che intrecceranno la straordinaria musicalità delle loro chitarre e della voce della cantante, all’arte di Maurizio Galimberti, fotografo italiano famoso per i suoi fotomosaici complessi e articolati, ispirati al futurismo ed al cubismo.

Con questo ricco programma, realizzato grazie alla consolidata collaborazione con l’Associazione Le Muse Novae, e con la supervisione di Enrica Corsi per la parte musicale e di Riccardo Zelatore per le arti visive contemporanee, il Comune di Spotorno dimostra il proprio interesse per le differenti forme d’arte. Una fusione di diversi generi, una novità stimolante che non deluderà le attese dell’affezionato pubblico di turisti e residenti della cittadina rivierasca.

Potrebbe interessarti anche: , Paganini Genova Festival 2018: il programma completo tra concerti ed eventi , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap , La Voce e il Tempo: Cantar di flauti, un singolare concerto con il giapponese Atsufumi Ujiie e il casertano Alessandro De Carolis , Gog, la stagione 2018/2019 della Giovine Orchestra Genovese: programma e concerti , Festival del Mediterraneo 2018: suoni, ritmi e voci provenienti dall’Italia e dal mondo a Genova

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Quasi nemici L'importante è avere ragione Di Yvan Attal Drammatico, Commedia Francia, 2017 Neïla Salah è cresciuta a Créteil, nella multietnica banlieu parigina, e sogna di diventare avvocato. Iscrittasi alla prestigiosa università di Panthéon-Assas a Parigi, sin dal primo giorno si scontra con Pierre Mazard, professore celebre per i suoi... Guarda la scheda del film