Concerti Savona Mercoledì 27 maggio 2009

Premio Nazionale Città di Loano: vince Carlo Muratori

Genova - La giuria del Premio Nazionale Città di Loano per la musica tradizionale italiana ha assegnato il Premio Miglior Album 2008 al disco La padrona del giardino di Carlo Muratori (Odd Times Records). Il riconoscimento alla migliore produzione musicale del 2008 anche quest'anno è stato decretato da una giuria composta da oltre 60 giornalisti musicali.

La padrona del giardino, pubblicato dalla nuova etichetta Odd Times Records e distribuito da Egea, raccoglie dieci canzoni: dieci quadri, con i quali Carlo Muratori canta e racconta il suo essere siciliano, il suo vivere in una terra così difficile ma altrettanto ammaliante, dolce e rischiosa, costretta in mille contraddizioni. Prosegue con questo lavoro il suo personale viaggio attraverso la cultura e l’anima della gente di Sicilia, che parte dalle tradizioni musicali popolari per approdare ad un nuovo ed originale linguaggio, in un continuo dialogo tra passato e presente. È la Sicilia degli Arabi, degli Svevi, dei Borboni e quella di oggi, porta di ingresso e porto di arrivo dei nuovi flussi migratori orientali ed africani; è anche la Sicilia che resiste alle spinte globalizzanti e che difende a denti stretti la sua memoria. Una regione che da sempre ospita nel proprio territorio le famiglie più sanguinarie e violente del panorama mafioso mondiale, assieme agli intellettuali, i poeti e gli artisti più sensibili che continuano ad influenzare la cultura ed il pensiero italiano ed europeo.
Carlo Muratori ritirerà il Premio Miglior Album 2008 nelle serate del festival, in programma dal 27 al 31 luglio 2009 nella cittadina ligure.

Assegnato dalla direzione artistica e dall’organizzazione anche il Premio alla Carriera 2009, che sarà consegnato il 12 giugno (ore 21.30 in piazza Rocca), a Giovanna Marini, in occasione di una serata anteprima del festival, a lei dedicata. Alla compositrice e interprete, al suo incessante impegno nella ricerca, ai suoi 34 anni di insegnamento nella Scuola Popolare di Musica di Testaccio, il Premio Città di Loano dedica una video-produzione, presentata nel corso della serata. Il film documentario raccoglie le immagini di un’intervista inedita all’artista ed un vivido spaccato dell’attività di laboratorio dei modi dei canti contadini e degli inni e i canti di lotta all’interno della Scuola di Testaccio.
Il 12 giugno l'artista riceverà la Medaglia del Presidente della Repubblica Italiana, che per il terzo anno consecutivo è stata conferita al Premio Nazionale Città di Loano per la musica tradizionale italiana: Giovanna Marini salirà sul palco per ritirare il premio e per dar vita ad un concerto insieme al Quartetto Urbano e al Gruppo Vocale Le Vie del Canto.

Potrebbe interessarti anche: , La Voce e il Tempo: i Carmina Burana alla Chiesa di santo Stefano , Salmo in concerto a Genova nell'estate 2019 , Genova: «Il Museo del Jazz non esiste più», la lettera di Dado Moroni , Note dal Cuore: una serata di musica e tango al Carlo Felice, a favore di Gaslini Onlus , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.