Weekend Savona Lunedì 9 marzo 2009

Prodotti made in Liguria nel weekend finalese

Genova - Olio, vino, confetture, focacce, liquori, chinotto, asparagi di Albenga, amaretti di Sassello, cioccolato, basilico e tanto altro. Dal 13 al 15 marzo 2009 torna a Finale Ligure (SV) il Salone dell’Agroalimentare Ligure.
Giunto alla sua quinta edizione, il salone - allestito nel Complesso Monumentale trecentesco di Santa Caterina e nel centro storico cinto da mura medievali - è dedicato esclusivamente a prodotti Made in Liguria, per rendere omaggio a tutte le produzioni presenti sul territorio che si sono distinte per il recupero delle tradizioni enogastronomiche liguri.
Quest'anno l'area espositiva ospita oltre 250 espositori e più di 30 eventi collaterali: incontri didattici, corsi di degustazione, laboratori, seminari e convegni, corsi di cucina, corsi di composizione floreale, corsi sulla preparazione del Pesto e delle altre salse liguri e dimostrazioni sulla produzione dei più svariati prodotti della tradizione ligure.

Come consuetudine, il gli spazi espositivi sono suddivisi in aree tematiche: Carruggio del Pesto, Largo dell’Olio, la Cantinetta, Largo del Dolce, Largo degli Orti, Via dei Sapori, AgriPiazza, Auditorium dei Sapori, Saletta dei Presidi Slow Food, Piazzetta della Focaccia (dedicata alla focaccia classica e a quella di Recco) e Giardino dei Sapori e dei Profumi, area dedicata alle degustazioni gastronomiche con la preparazione delle specialità della cucina tradizionale ligure (farinata, panissa, torte salate, focacce ed altre specialità), la saletta della cucina preistorica ricavata all’interno dell’antica Cappella Oliveri, il Largo dei Fiori e degli Aromi, il Largo dell’Agricoltura. Presso il Giardino botanico verrà allestito il Largo della Musica, all’interno del quale il pubblico ha la possibilità di ascoltare della buona musica d'essai.

Il programma degli eventi collateriali si sviluppa nelle diverse aree tematiche: l’Arena Eventi (1° Chiostro del Complesso Monumentale di Santa Caterina) dedicata agli incontri sull’enogastronomia ligure; la Sala Liguria (Oratorio de’ Disciplinanti) per i laboratori di degustazione guidata di prodotti di nicchia della tradizione agroalimentare delle quattro province liguri: la Sala delle Capriate (Oratorio de’ Disciplinanti) dove si svolgono i convegni; il Largo della Musica dove il pubblico può ascoltare musica; la Saletta della cucina preistorica per le dimostrazioni di cucina preistorica.
Novità di questa edizione è poi l'introduzione del Premio Salone dell’Agroalimentare Ligure, riconoscimento che la Regione Liguria e Unioncamere Liguria daranno a 5 categorie diverse di persone che si sono distinte per la salvaguardia, la promozione e la valorizzazione dei prodotti tipici del territorio ligure (la cerimonia di consegna è fissata per il 13 marzo, ore 17, nella Sala delle Capriate).

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Calcutta Tutti in piedi Di Giorgio Testi Musica 2018 6 agosto 2018. Calcutta riempie l’Arena di Verona con un sold out annunciato mesi prima. La serata che ha emozionato 13.000 persone si trasforma in un evento cinematografico per tutti quelli che avrebbero voluto esserci.Calcutta - Tutti... Guarda la scheda del film