Concerti Savona Venerdì 4 luglio 2008

Sheryl Crow, Savona ti aspetta

Genova - Lunedì 7 luglio parte Just Like a Woman, e lo fa ospitando una delle voci più importanti del panorama internazionale. Ad aprire la rassegna alla Fortezza del Priamar (ore 21.30) è infatti Sheryl Crow, cantautrice statunitense nota per il suo rock classico che rievoca atmosfere anni Settanta, con spruzzate di sonorità blues e folk.
La sua carriera inizia nel 1987, come corista di Michael Jackson («era inaccessibile e considerava più il mio scimpanzè che me. Credo non conoscesse nemmeno il mio nome» ricorda oggi; fonte SheryLove), ma il successo arriva nei primi anni Novanta: la celebre Run Baby Run risale al 1993, l'esibizione a Woodstock '94 all'anno successivo e l'altra hit If it makes you happy è del 1996. Da allora Sheryl Crow è considerata un'istituzione: tour mondiali, milioni di dischi venduti, premi come se piovessero.

Nella scaletta del concerto savonese, oltre ai suoi brani storici, Sheryl Crow propone anche alcune cover (The first cut is the deepest di Cat Stevens, per esempio), nonché le canzoni del suo ultimo album, Detours, pubblicato a febbraio. Un disco intimo e riflessivo, che racconta l'amarezza degli ultimi anni della cantautrice, la fine della storia d'amore con il ciclista Lance Armstrong, la grave malattia che la ha colpita, ma anche la rinascita e il superamento del momento no, con uno sguardo continuo all'attualità: «molte canzoni sono guidate dalla politica [...], sono un commento a ciò che sta succedendo. Trovo che ci stiamo desensibilizzando a quanto accade intorno a noi, dalla guerra alla corruzione delle nostre amministrazioni [...]. Ma gran parte del disco è anche molto personale, e tocca argomenti come le mie relazioni interpersonali e l'aver avuto il cancro» (fonte Bullz-Eye).

Tra le 14 canzoni che compongono il nuovo disco, ne segnaliamo due: Love is free è ispirata alla tragedia dell'uragano Katrina: «ciò che amo della gente di New Orleans è il loro incredibile stoicismo, e come riescono a trarre la forza dalle circostanze più difficili. Questa canzone è per non dimenticare chi è questa gente» (fonte Rolling Stone). Lullaby for Wyatt, è invece dedicata al figlio adottivo, che sta seguendo la mamma per tutto il tour: «Lo fa da quando aveva 2 mesi, ha girato il mondo. È lui la vera rock star» afferma lei (fonte People).

Dopo Sheryl Crow (in concerto anche a Pistoia domenica 6 luglio), Just like a Woman prosegue con il concerto dell'israeliana Noa (17 luglio), lo spettacolo Storie di Tango e di Passioni con Amanda Sandrelli (18 luglio), due serate a ingresso gratuito dedicate al Premio Janis Joplin, con la partecipazione di Cristina Donà (19 e 20 luglio), per concludersi con l'esibizione della cantante argentina Mercedes Sosa (23 luglio).

Potrebbe interessarti anche: , Paganini Genova Festival 2018: il programma completo tra concerti ed eventi , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap , La Voce e il Tempo: Cantar di flauti, un singolare concerto con il giapponese Atsufumi Ujiie e il casertano Alessandro De Carolis , Gog, la stagione 2018/2019 della Giovine Orchestra Genovese: programma e concerti , Festival del Mediterraneo 2018: suoni, ritmi e voci provenienti dall’Italia e dal mondo a Genova

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Pupazzi senza gloria Di Brian Henson Azione, Commedia, Crimine U.S.A., 2018 Guarda la scheda del film