Concerti Savona Circolo Arci Artisi Mercoledì 18 giugno 2008

Savona: un'estate in blues

Genova - Johnny Winter, Robben Ford, Eric Sardinas, Earl Thomas, ma anche il nostro Davide Van De Sfroos e tanti altri: una rassegna lunga tutta l'estate quella organizzata dal circolo Arci Raindogs con la collaborazione del Comune di Savona. Si chiama Raindogs Rollin' & Tumblin' e si svolge al Circolo Artisi (con un paio di date al Priamar) dal 21 giugno al 6 settembre 2008. Ospiti, molti musicisti di livello nazionale e internazionale: «abbiamo la crème de la crème del chitarrismo mondiale» sottolinea con soddisfazione Marco Traverso del Raindogs: «tranne qualche incursione nel folk, è il blues il genere principe di questa prima edizione».

La rassegna parte sabato 21 giugno in concomitanza con la Festa Europea della Musica: a esibirsi, i genovesi Palconudo insieme ad altre band della scena musicale locale (a partire dalle 17.30). Una settimana dopo, sabato 28, gli Eazy Skankers sono gli headliner di una serata dedicata al reggae, mentre sabato 5 luglio è la volta della Big Borgo Band, gruppo jazzistico diretto dal sassofonista genovese Claudio Capurro.

Il primo big è atteso per giovedì 10 luglio: sul palco del Circolo Artisi arriva il cantautore lombardo Davide Van De Sfroos, noto per i suoi brani in dialetto comasco. Sabato 12 è la volta dei Red Wine, band tutta italiana tra le più note a livello europeo per le sonorità swing e bluegrass.
Martedì 15 luglio arriva un vero e proprio superospite e per l'occasione ci si trasferisce alla Fortezza del Priamar: ad esbirsi, lo statunitense Johnny Winter, con i suoi lunghi capelli bianchi, considerato uno dei più raffinati chitarristi al mondo. Ad affiancarlo sul palco, anche John Lee Hooker Jr., chitarrista figlio della leggenda del blues.
Sabato 19 luglio si ritorna al Circolo Artisi con i Diego's Umbrella, formazione californiana che definisce la propria musica mexicali gypsy pirate polka.

Giovedì 24 luglio arriva Eric Sardinas, statunitense, tra i migliori rappresentanti della nuova generazione di chitarristi blues-rock.
Altro concerto al Priamar domenica 27: questa volta l'ospite d'onore è Robben Ford, chitarrista californiano noto per le sue sonorità fusion e per le collaborazioni con artisti del calibro di Miles Davis, George Harrison e Joni Mitchell. Insieme a lui, il cantautore Chris Duarte e il folk nostrano di Zibba & Almalibre.
A chiudere il mese di luglio, martedì 29 al Circolo Artisi, c'è Earl Thomas, astro nascente della musica soul.

Sabato 2 agosto arriva il progetto Elizabeth Lee & Cozmic Mojo: l'artista texana e la band bresciana si uniscono per un live da «psiconauti del blues con una grande passione per il rock'n roll». Pochi giorni dopo, martedì 5, direttamente da New Orelans, ecco il bluesman Andy J. Forest accompagnato da Washboard Chaz.
Mentre sabato 9 i savonesi Blue Young Monkeys propongono una serata a tutto reggae, martedì 12 si ritorna al blues con Sandra Hall, una delle voci più apprezzate della black music contemporanea, insieme alla Gnola Blues Band guidata dal chitarrista "slide" Maurizio Glielmo.
Si prosegue sabato 16 agosto con il rock di JollyRogers e Marco Notari, mentre mercoledì 20 è protagonista Rudy Rotta, chitarrista italo-elvetico ormai annoverato tra i migliori della scena europea.

Ci avviamo verso la fine dell'estate e quindi verso la conclusione del festival. Mercoledì 27 agosto, l'appuntamento è con il rock dei W.i.n.d.; la serata di sabato 30 è dedicata invece ai Rolling Stones, con un concerto tributo; giovedì 4 settembre, da Matera arrivano i Blues Dogs, accompagnati dai Tres Hombres e dalle loro sonorità in stile ZZ Top.
Il concerto di chiusura, sabato 6 settembre, si intitola Closin' Time ed è un tributo a Tom Waits. Non poteva che essere così in una rassegna organizzata dal Raindogs, che (per chi non lo sapesse) è anche il titolo di un celebre album del cantautore californiano.

Tutti i concerti al Circolo Artisi iniziano alle 21.30 e costano tra i 5 e i 10 Eu, consumazione inclusa; quelli al Priamar di Johnny Winter e Robben Ford, rispettivamente alle 21.00 e alle 20.00, e costano 32 e 30 Eu (per info 348 4040892).

Potrebbe interessarti anche: , Paganini Genova Festival 2018: il programma completo tra concerti ed eventi , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap , La Voce e il Tempo: Cantar di flauti, un singolare concerto con il giapponese Atsufumi Ujiie e il casertano Alessandro De Carolis , Gog, la stagione 2018/2019 della Giovine Orchestra Genovese: programma e concerti , Festival del Mediterraneo 2018: suoni, ritmi e voci provenienti dall’Italia e dal mondo a Genova

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Pupazzi senza gloria Di Brian Henson Azione, Commedia, Crimine U.S.A., 2018 Guarda la scheda del film