Concerti Savona Venerdì 6 giugno 2008

'Subbuglio' tra i Subsonica e gli 883

Genova - I Subbuglio! sono una band di Finale Ligure. Il loro nuovo album si intitola Surf Ferroviario.
Partiamo dalle canzoni. In Viaggio Verso Te è non a caso la prima traccia. Per certi versi il cavallo di battaglia del gruppo, almeno in termini melodici. È il tipico testo post-883, con tanto di immancabile nanana finale. La title-track si avvale di un'elettronica che in qualche istante pare muovere in direzione Subsonica ma, dovendo assecondare testo e voce, stempera in direzioni più canoniche.
L'Attesa è forse il brano migliore del disco, con un discreto crescendo e un gioco a due voci effettivamente ben riuscito. Menzione anche per la doppietta Quale Uomo / La Storia, entrambe a tema sociopolitico, entrambe debitrici degli anni Ottanta: se la prima ha nel suo svolgimento molto di certa canzone italiana di quel periodo, la seconda muove aggressiva fra urla filtrate e tastiere Depeche Mode.

Certo che chiamare un gruppo Subbuglio! nel 2008 (ok: il disco è del 2007 e la fondazione del gruppo risale al 2004, ma...), ricorrere a un titolo improbabile come Surf Ferroviario e associare quest'ultimo a una copertina francamente proprio brutta, sono mosse che tradiscono una certa ingenuità peraltro non smentita dal tipo di proposta dei nostri. Che poi si tratta di un disco formalmente ineccepibile, intendiamoci: sia a livello di tecnica che di metrica e arrangiamenti, i nostri sanno costruire canzoni - e buona parte dei testi si affranca vivaddio dai soliti 'non ci sei', 'dove vai', 'cosa fai'. Che coi tempi che corrono è già qualcosa.

Il problema è il solito già incontrato più volte in tante produzioni sotterranee nostrane: il mercato attuale è difficile e uscire con un disco come questo, che ricorda decine di gruppi simili, è una cosa che taglia le gambe in partenza. Soprattutto in ambito pop. Visto che l'ottima produzione del disco è firmata da gente che ha lavorato con i succitati 883 piuttosto che con Le Vibrazioni, Lacuna Coil ed altri, c'è da credere che Subbuglio! non siano intenzionati a rimanere cosa per pochi e non suonino solo per divertimento. Ecco allora che cercare un approccio più smaccatamente personale diventa a dir poco necessario.

Potrebbe interessarti anche: , La Voce e il Tempo: i Carmina Burana alla Chiesa di santo Stefano , Salmo in concerto a Genova nell'estate 2019 , Genova: «Il Museo del Jazz non esiste più», la lettera di Dado Moroni , Note dal Cuore: una serata di musica e tango al Carlo Felice, a favore di Gaslini Onlus , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Troppa grazia Di Gianni Zanasi Commedia Italia, Spagna, Grecia, 2018 Lucia è una geometra che vive da sola con sua figlia. Mentre si arrangia tra mille difficoltà, economiche e sentimentali, il Comune le affida un controllo su un terreno scelto per costruire una grande opera architettonica. Lucia nota che nelle mappe... Guarda la scheda del film