Weekend Savona Mercoledì 6 giugno 2007

La cultura fa volare Savona

Genova - Musica, lirica, danza, e teatro di ricerca. Questi i pilastri degli appuntamenti estivi savonesi, così come sono stati presentati oggi, 6 giugno 2007, nella Sala Rossa del Comune di Savona dall’Assessore alla Cultura Ferdinando Molteni. Primo appuntamento con le rassegne estive per il neo–assessore, che ha saputo compilare un cartellone tra i più ricchi degli ultimi anni.
Protagonista assoluto: la location della Fortezza Priamar, che ogni anno rinasce in estate per ospitare la stagione estiva del Comune e del Teatro Chiabrera. Pressoché tutti gli appuntamenti, infatti, vedranno come cornice il Priamar e i suoi molteplici spazi, i cortili all’aperto e le stanze adatte ad ospitare gli eventi più raccolti.
In particolare, il Priamar ospiterà la mostra di Arnaldo Pomodoro, filo conduttore di tutta la rassegna estiva, che sarà inaugurata il 16 giugno per proseguire fino a metà settembre, dentro e fuori la fortezza, visibile liberamente da turisti e residenti.

Passerà da Savona anche il , la rassegna itinerante organizzata dal Teatro dell’Archivolto, che sarà ospitata al Priamar nei giorni 8, 9 e 10 giugno: anche questa volta, così come per le altre città che hanno ospitato l’evento, protagonista sarà il mare, raccontato attraverso i suoni, le parole, le immagini e il gusto.
Di seguito, gli appuntamenti principali del Mondomare Festival savonese. Sabato 9 giugno, alle ore 18.00 sarà presente Luca Lombroso, metereologo di Che tempo che fa, alle 19.00 la filosofia di Umberto Galimberti e alle 19.30 Andrea De Carlo con musica e letture marine.
Il giorno successivo, alle 18.00 sarà la volta di Alessandro Marzo Magno, giornalista di Diario, e alle 21.30 le Cosmicomiche di Italo Calvino verranno lette e interpretate da Stefano Bollani, Irene Grandi e Eugenio Allegri.

Oltre il mare, la lirica. Il Teatro Chiabrera e la Compagnia dell’Opera Giocosa porteranno al Priamar Giuseppe Verdi: l’Otello (30 giugno) e Il Trovatore (13-14 luglio).
Per quanto riguarda il balletto, tra gli appuntamenti di maggior rilievo in calendario I solisti dell’Opera di Vienna il 17 luglio e Carla Fracci il 31 luglio. Altri suoni è stata intitolata dall’assessore Molteni la sezione dedicata al rock, al pop, alla musica che esula dalla lirica e dalla sinfonia.
Appuntamento principale il 6 luglio, con Patti Smith, che sarà a Savona dal giorno precedente per attraversare le vie della città, incontrare fan e partecipare ad una serie di appuntamenti istituzionali nel Municipio. Il 20 luglio Serena Autieri riceverà il premio Telefono Donna e il 3 agosto sarà la volta del concerto di Angelo Branduardi.

La cultura fa volare Savona, questo lo slogan della manifestazione, partorito dalla sinergia tra l’assessorato alla cultura e un’agenzia creativa locale. «Uno slogan di cui mi sono innamorato immediatamente» racconta Molteni, «una frase che ci fa pensare alla leggerezza con cui dobbiamo affrontare la cultura, senza cupezza».
Simbolo della manifestazione un aeroplanino di carta rosso fiammante, distribuito in numerosi esemplari durante la presentazione. Durante le serate estive, invece, le istituzioni distribuiranno gratuitamente k-way a chiunque, tra il pubblico, si trovi annaffiato da temporali improvvisi. Il Priamar, la sua vista, i suoi spazi sono una location spettacolare finché non piove.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Colette Di Wash Westmoreland Drammatico 2018 Quando Colette sposa Willy, celebre imprenditore letterario, lascia per la prima volta la sua adorata campagna e viene catapultata nella Parigi libertina della Belle Époque. La scoperta della passionale vita coniugale, gli intrighi ed i tradimenti... Guarda la scheda del film