Concerti Savona Venerdì 4 maggio 2007

Genovatune.net

Genova - Che differenza c’è fra la Liguria e l’Inghilterra, sotto il profilo musicale? Nessuna, si potrebbe dire ascoltando questo demo di tre pezzi della band The Gosh di Borghetto Santo Spirito (SV); tant’è vero che il gruppo ha esordito bene in terra d’Albione suonando sul palco del Colour Bar di Camden Town a Londra.
Questo demo nasce nel 2006, parallelamente ad una intensa stagione di concerti quali la partecipazione della band al Festival delle Periferie di Sestri Ponente, ai concorsi organizzati da Radio Savona Sound e da noi di Genovatune (vedi ) al Logo Loco.

Sono al debutto ma suonano con l’esperienza dei veterani, si sente che l’organico ha esperienze live che nascono già dagli anni Novanta e che trovano un loro impiego efficace nella formazione attuale.
La band costruisce tre brani nervosi e rumorosi con testi in inglese, adatti sia ad un pubblico esigente che ad una programmazione radiofonica, in virtù delle melodie immediate e di un’aggressività sonora (quasi) sempre tenuta al guinzaglio. Il tutto è figlio certamente del rock alternativo, ma anche di una certa new wave e dei suoi più recenti emuli, quali Editors e Franz Ferdinand ma siamo comunque lontani dalle zollette di zucchero del confortevole britpop. Le canzoni, in apertura, sono caratterizzate da un suono morbido e da una voce rotonda, che nello svolgersi del brano diviene urlo debordando sopra melodie nervose e accattivanti allo stesso tempo.

La voce di Lou è il punto focale del quartetto cui il propellente della ritmica non fa mancare mai il suo possente appoggio, sia nei momenti di riflessione che negli slanci corrosivi delle fasi alterne delle canzoni. La tendenza sembra quella di cercare un rock che scaturisca dal proprio essere, prendendo spunto dai suoni imparati dai fratelli maggiori anglossassoni ma conferendo alle composizioni una melodrammaticità tutta personale, nata dal bisogno di esprimere una esistenza evidentemente inquieta. La manovra di assemblare rumore alla formula canzone trova un suo equilibrio e risulta di buona intensità in tutti e tre i brani del demo, aspettiamo però un album che mostri sulla lunga distanza la capacità di scrittura dei quattro liguri per poter confermare con certezza questo mio giudizio positivo.

Potrebbe interessarti anche: , Covo di Nord-Est, crowdfunding per riaprire dopo la mareggiata: «Entro Pasqua» , Faber Nostrum, il disco-tributo a Fabrizio De Andrè: gli artisti e quando esce , Corsi di tango argentino con la Scuola Ciitango444: si balla tra emozioni e movimento , La Voce e il tempo: il programma dei concerti di marzo 2019 , C'è da fare: canzone per Genova di Paolo Kessisoglu con 25 artisti, da Giorgia a Morandi

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Peppermint L'angelo della vendetta Di Pierre Morel Drammatico 2018 Riley North, moglie e madre di famiglia di Los Angeles, assiste impotente all'uccisione del marito e della figlia da parte di una gang di narcotrafficanti. Ferita nell'attacco, riesce comunque a testimoniare contro gli assalitori, ma a causa di un giudice... Guarda la scheda del film