L'impero di Aragoste, la mostra di Philip Colbert - Roma

L'impero di Aragoste, la mostra di Philip Colbert - Via Veneto - Roma

05/10/2022

Fino a domenica 8 gennaio 2023

© Philip Colbert portrait-with-hunt painting-in studio

CalendarioDate, orari e biglietti

Roma - A partire da giovedì 6 ottobre e fino a domenica 8 gennaio 2023, le famosissime aragoste di Philip Colbert saranno protagoniste di un progetto di arte pubblica sviluppato da Studio Philip Colbert, Cathrine Loewe e Bam srl in collaborazione con il Municipio Roma I Centro e l’Associazione Via Veneto.

Roma - Per quasi tre mesi, dodici opere iconiche di Philip Colbert animeranno Via Vittorio Veneto, simbolo della dolce vita romana. Sculture di grandi dimensioni e diversi materiali - alluminio, bronzo e acciaio - che rimandano a famose opere d'arte indossate dalle aragoste- sculture, come l'Orinatoio di Duchamp, i Girasoli di Van Gogh o lo Squalo di Damien Hirst, in un dialogo, a tratti anche fastidiosamente stridentecon la storia dell'arte antica e moderna e con il contesto urbano.

Roma - Tra queste, per la prima volta sarà esposta la scultura più grande di Philip Colbert, il King Lobster, alto sei metri, che saluta i suoi seguaci con la corona regale e le chele alzate. 

Molti dei lavori più interessanti dell'artista nascono da un approfondito studio della storia dell’arte, punto di partenza per Philip Colbert per incrociare i temi dell'arte antica e dell'antichità classica con i simboli quotidiani della cultura di massa. Il risultato è uno scontro anacronistico: nelle sue scene di battaglia e di caccia che ricordano Paolo Uccello, si ritrova l’aragosta in posa eroica a combattere il Minotauro, a tagliare la temibile testa di Medusa o a superare valorosamente il serpente come Laocoonte, l'icona prototipica dell'agonia umana nell'arte occidentale.   

Questo dialogo tra passato e presente risuona in particolare con l'essenza di Roma eterna, un luogo in cui la vivace vita contemporanea si scontra senza soluzione di continuità con le antiche civiltà.  Lavorando spesso su una scala epica degna di qualsiasi artista rinascimentale, l'inquieta curiosità di Philip Colbert tocca un nervo scoperto nel nostro mondo iperconnesso, saturo di immagini e di social media, che si proietta verso nuove frontiere future. 

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 30/11/2022 alle ore 22:56.

Potrebbe interessarti anche: Crazy. La follia nell'arte contemporanea, la mostra, fino al 9 gennaio 2023 , Virginia Woolf e Bloomsbury. Inventing life, la mostra, fino al 12 febbraio 2023 , Roma Street Art, la mostra per i 100 anni della Galleria Alberto Sordi, fino al 30 novembre 2022 , The World of Banksy-Roma - The Immersive Experience, fino al 29 gennaio 2023

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.