Laika apre il Festival Cinema d'IDea. International Women’s Film Festival - Roma

Laika apre il Festival Cinema d'IDea. International Women’s Film Festival - Isola Tiberina - Roma

22/06/2022

Fino a venerdì 1 luglio 2022

CalendarioDate, orari e biglietti

Roma - Sabato 25 giugno la street artist Laika aprirà la sesta edizione del Festival Cinema d’IDea – International Women’s Film Festival, la manifestazione dedicata al cinema delle donne diretto da Patrizia Fregonese de Filippo, che si terrà a Roma da sabato 25 giugno a venerdì 1 luglio 2022 in due location diverse sempre sull'Isola Tiberina: al CineLab dell’Isola del Cinema (dal 25 al 27 giugno) e Il Cantiere (dal 28 giugno al 1° luglio).

Roma - Durante la serata inaugurale, infatti, alla presenza di Laika, verrà proiettata la sua video performance, realizzata in collaborazione con Donnextrada, Il Sigaro di Freud e la coreografa Eleonora Frascati, dal titolo Don't Follow Me. Un lavoro che unisce street art, attivismo, danza e video e che vuole sensibilizzare sulla paura di tornare a casa la sera, una delle tante problematiche della violenza sulle donne.

Roma - Non solo cinema quindi. Quest’anno la direttrice artistica di  Festival Cinema d'IDea. International Women’s Film Festival ha deciso di dedicare molto spazio anche alla street art, come suggerisce la stessa locandina della manifestazione, realizzata con alcune delle opere più famose del collettivo – tutto al femminile – di street artist Lediesis, che hanno deciso di collaborare con la manifestazione proprio per la comunione d’intenti che le lega al festival, partecipando con contributi speciali ed un’incursione a sorpresa.

Le madrine di quest’anno sono le attrici Lidia Vitale e Blu Yoshimi.

Due le anteprime di questa edizione di Festival Cinema d'IDea. International Women’s Film Festival: la straordinaria opera prima dell’americana Kirsty Bell A Bird Flew In, un delicato ritratto corale, girato durante la pandemia, in cui delle storie diverse si intrecciano su un set cinematografico; l’attesissimo documentario Quant di Sadie Frost, dedicato alla rivoluzionaria icona mondiale Mary Quant che quasi sessant’anni fa inventò la minigonna – vero e proprio inno femminista.

Tra le punte di diamante di quest’anno: il raffinato documentario dell’iraniana Azadeh Bizargiti Woodgirls, che racconta la storia di due giovani e coraggiose donne iraniane che decidono di aprire una falegnameria, costantemente vessate e vittime di violenti pregiudizi. La regista interverrà con un videomessaggio perché impossibilitata ad uscire dal paese.

Spazio anche ai cortometraggi: dallo spagnolo Lo que importa di Esther Pastor all’iraniano Prestige di Zara Ahooei, fino all’inglese Skin di Sophie Anne Bancroft.

E proprio per questa sezione, aprirà il festival Katereh Hakimi (la cantante del corto Prestige, che presta la sua meravigliosa voce alla protagonista del film), con il gruppo di musica indie persiano Dobareh Ensemble. La traduzione sarà a cura di Parisa Nazari.

A chiuderla, invece, sarà Penelope a Rebibbia, il cortometraggio realizzato da Bookciak Azione! 2021 assieme alle detenute del carcere di Rebibbia, che verrà presentato da Gabriella Gallozzi, ideatrice del laboratorio Bookciak.

Maggiori informazioni sul programma dettagliato e biglietti sul sito Cinema d'IDea.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 27/06/2022 alle ore 04:53.

Potrebbe interessarti anche: Irish Film Festa 2022, fino al 24 luglio 2022 , Caleidoscopio: proiezioni, incontri e festival internazionali, fino al 19 settembre 2022 , Le quattro stagioni di Antonio Vivaldi, dal 7 luglio al 15 dicembre 2022 , Fiesta 2022, il programma, fino al 25 settembre 2022

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.