Villaggio di Natale a Casal Palocco - Roma

Villaggio di Natale a Casal Palocco - Solara Garden Center - Roma

08/11/2021

Fino a domenica 9 gennaio 2022

Ore 09:00

© solaragarden.it

CalendarioDate, orari e biglietti

Roma - Fino a domenica 9 gennaio 2022, al Solara Garden Center di Roma nel quartiere Casal Palocco, torna Il villaggio di Natale, con la sua tipica atmosfera dei mercatini natalizi del Nord Europa.

Roma - Il villaggio di Natale di Solara Garden quest'anno √® pi√Ļ grande con un'area coperta di 400 metri quadrati interamente dedicata al Natale.¬†La zona interna e quella esterna sono suddivise in aree tematiche per accontentare cos√¨ grandi e bambini.

Roma - Il percorso ne Il villaggio di Natale inizia con un tipico paesaggio di montagna con arredi tipici e sfere dove la neve fa da sfondo alle luminarie, agli abeti con o senza neve, ai babbi Natale di tutte le dimensioni. Poi troviamo le ambientazioni da quelle classiche a quelle urbane, dalle sfere per addobbare gli alberi ai pendenti di marzapane. Non mancano i carillon a tema natalizio e le decorazioni a tema Disney. Immancabili gli articoli per i presepi e i villaggi lemax.

Quello de Il villaggio di Natale è un percorso in sicurezza, dove le norme anti-Covid sono rigorosamente rispettate con obbligo di utilizzo di mascherine e distanziamento. 

Orario di apertura: tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 19.30 - festivi dalle ore 9 alle ore 19. Per maggiori informazioni visitare il sito Il villaggio di Natale Solara Garden Center.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 28/11/2021 alle ore 16:08.

Potrebbe interessarti anche: Luminarie di Natale ad Ariccia, fino al 9 gennaio 2022 , ChristmasLand 2021, il mercato di Natale a Roma, dal 4 dicembre al 19 dicembre 2021 , Natale 2021 a Cinecittà World, fino al 9 gennaio 2022 , La fiaba sul comò, rassegna teatrale per bambini, fino al 5 dicembre 2021

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.