I Canti di Eurasia, la mostra - Roma

I Canti di Eurasia, la mostra - Cappella Orsini - Roma

05/11/2021

Fino a mercoledì 30 marzo 2022

Ore 10:00

CalendarioDate, orari e biglietti

Roma - Da giovedì 4 novembre a mercoledì 30 marzo 2022, la Cappella Orsini, nel cuore di Roma, ospita la mostra I Canti di Eurasia,  promossa da Fondazione Maitreya, Istituto di Cultura Buddhista, in collaborazione con  Cappella Orsini Lab.

Roma - La mostra I Canti di Eurasia, permetterà ai visitatori di potersi calare davvero nei panni di viaggiatori grazie a una speciale App immersiva e adattata alle specifiche esigenze in grado di animare e far suonare gli strumenti.

Roma - La mostra I Canti di Eurasia prevede ben 250 opere che, partendo dall’Oceano Pacifico, riportano fino al Mediterraneo facendo capire quanto la musica sia il denominatore comune che riunisce i Papua della Nuova Guinea con i pastori dell’Etna.

La mostra è un confronto tra le diverse culture, in un’ambientazione sospesa tra spazio e tempo, nella quale sarà possibile assistere a vari appuntamenti e performance che avranno per protagonisti, nelle varie giornate, numerosi personaggi come:

  • Pejman, uno dei massimi esperti di musica persiana e sufi in Italia; 
  • Oscar Bonelli, collezionista di strumenti musicali che suonerà uno a uno regalando l’impressione di trovarsi di fronte a una vera orchestra; 
  • Barbad Project,  i fratelli Mohssenipour rappresentano un nucleo artistico e anche spirituale della loro terra d'origine che mettono sapientemente in scena; 
  • Evelina Meghnagi con le sue melodie sefardite e yemenite che hanno conquistato da Liliana Cavani a Giuseppe Bertolucci; 
  • Marta Bifano, con la sua storia di un personaggio leggendario della prima donna arrivata illegalmente in Tibet Alexandra David Neel; 
  • Cafè Loti, storie nell’antico Cafè Loti di Istanbul dove i viaggiatori si fermavano a parlare, si conoscevano; 
  • Shuluq, ovvero Calogero Giallanza che reinterpreta suoni e ritmi del Mediterraneo; 
  • Nadia Slimani e Amjed Rifaie, l’incontro tra l'arte della calligrafia araba e il corpo femminile che attraverso la danza esprime la sua prorompente forza interiore. 

Ingresso su prenotazione al numero 347 485 6302.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 03/12/2021 alle ore 18:18.

Potrebbe interessarti anche: Leonardo da Vinci. Il Genio e le Invenzioni. Le Grandi Macchine interattive, mostra, fino al 31 dicembre 2021 , Inferno, la mostra dedicata a Dante alle Scuderie del Quirinale, fino al 9 gennaio 2022 , Toccare la bellezza. Maria Montessori Bruno Munari, mostra, fino al 27 febbraio 2022 , Sebastião Salgado. Amazônia, la mostra, fino al 13 febbraio 2022

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.