Campo di Fossoli. Tra memora e progetto, la mostra - Roma

Campo di Fossoli. Tra memora e progetto, la mostra - Maxxi - Roma

15/10/2021

Fino a domenica 31 ottobre 2021

Ore 11:00

Progetto vincitore - Campo di Fossoli © Progettisti Associati

CalendarioDate, orari e biglietti

Lunedì chiuso.

Roma - Da mercoledì 13 a domenica 31 ottobre, il Maxxi di Roma ospita la mostra Campo di Fossoli. Tra memora e progetto, dove verranno esposti i progetti dei quattro finalisti del concorso internazionale di progettazione per il nuovo Centro visitatori del Campo di Fossoli, luogo della memoria collettiva tra i più significativi, intensi e drammatici della storia d’Italia, ultima stazione per migliaia di ebrei e antifascisti prima della deportazione nei lager nazisti.

Roma - I finalisti del progetto sono:  Progettisti Associati (vincitore), Studio Macola, Andrew Berman Architect, Gandolfi e Mura Architetti Associati.

Roma - Ai binari ferroviari da cui partirono 16 convogli verso i campi di sterminio si ispira lo studio Progettisti Associati (Sassuolo) che utilizza un registro compositivo di assi paralleli per suddividere l’area in una griglia regolare.
Mantenere viva la tensione tra oblio e memoria è al centro del progetto di Studio Macola (Venezia) che consolida le murature diroccate con  gabbie di armature che danno l’idea di cantiere in costruzione.
La proposta architettonica di Andrew Berman Architetct (New York) vuole rendere il tempo palpabile, permettendo alle stratificazioni e alle cicatrici del Campo di essere presenti attraverso tre muri in laterizio che segnano la posizione di fossati e recinti precedenti.
Punto di partenza del progetto di Gandolfi e Mura Architetti Associati (Bergamo) è la capacità di relazionarsi alle preesistenze valorizzandole attraverso nuovi inserimenti.

La giuria, presieduta da Norberto Carboni, Dirigente Settore Lavori Pubblici, Infrastrutture e Patrimonio del Comune di Carpi, e composta da: Marzia Luppi, direttore Fondazione per il recupero e la valorizzazione della memoria storica del Campo di Fossoli; Paola Viganò, architetto e urbanista, professore di Urbanistica presso l'Epfl (Lausanne) e lo Iuav di Venezia; Carla Di Francesco, Consiglio scientifico Fondazione scuola dei beni e delle attività culturali; Giovanni Leoni, professore ordinario di Storia dell'Architettura - Dipartimento Architettura Università di Bologna e presidente del Comitato scientifico della Fondazione per il recupero e la valorizzazione del Campo di Fossoli ha scelto il progetto di Progettisti Associati perché «si distingue per un'interpretazione del Campo di Fossoli di grande interesse: a partire dalla sua storia, il Campo si apre all'esterno e diventa vero spazio pubblico in sintonia con le finalità culturali espresse dalla Fondazione Fossoli. Un processo memoriale che si apre al futuro, a nuovi usi ed interpretazioni di un luogo simbolico e stratificato».

Tutte le informazioni sulla mostra, biglietti, modalità di accesso sono sul sito del Maxxi di Roma.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 06/12/2021 alle ore 04:29.

Potrebbe interessarti anche: Leonardo da Vinci. Il Genio e le Invenzioni. Le Grandi Macchine interattive, mostra, fino al 31 dicembre 2021 , Inferno, la mostra dedicata a Dante alle Scuderie del Quirinale, fino al 9 gennaio 2022 , Toccare la bellezza. Maria Montessori Bruno Munari, mostra, fino al 27 febbraio 2022 , Sebastião Salgado. Amazônia, la mostra, fino al 13 febbraio 2022

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.