Emilio Solfrizzi in Il malato immaginario - Roma

Emilio Solfrizzi in Il malato immaginario - Teatro Quirino Vittorio Gassman - Roma

05/10/2021

Domenica 11 dicembre 2022

Ore 21:00, 17:00, 18:00, 19:00, 10:30

Roma - Da martedì 21 dicembre a domenica 9 gennaio, il Teatro Quirino di Roma festeggia le vacanze di Natale e il Capodanno con Il Malato Immaginario di Molière interpretato da Emilio Solfrizzi in scena con Lisa Galantini, Antonella Piccolo, Sergio Basilem, Viviana Altieri, Cristiano Dessì, Pietro Casella, Cecilia D’amico e Rosario Coppolino, la regia è di Guglielmo Ferro.

Roma - Il malato immaginario ha più paura di vivere che di morire, e il suo rifugiarsi nella malattia non è nient’altro che una fuga dai problemi, dalle prove che un’esistenza ti mette davanti.

Roma - La tradizione, commettendo forse una forzatura, ha accomunato la malattia con la vecchiaia, identificando di conseguenza il ruolo del malato con un attore anziano o addirittura vecchio, ma Molière scrive Il malato immaginario per se stesso quindi per un uomo sui 50 anni, proprio per queste ragioni un attore dell’età di Emilio Solfrizzi potrà restituire al testo un aspetto importantissimo e certe volte dimenticato. Il rifiuto della propria esistenza.

La comicità di cui è intriso il capolavoro di Molière viene così esaltata dall’esplosione di vita che si fa tutt’intorno ad Argante e la sua continua fuga attraverso rimedi e cure di medici improbabili crea situazioni esilaranti.

Biglietti: da 30 a 15euro - Speciale Capodanno doppia replica ore 18 e ore 21, biglietti da 25 a 130 euro. 

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 29/01/2023 alle ore 07:32.

Potrebbe interessarti anche: OPERA CONCERTO, dal 2 marzo al 27 luglio 2023 , La Traviata, dal 3 febbraio al 28 luglio 2023 , Ve lo faccio vedere io ora il teatro, fino al 25 febbraio 2023 , Testimone D'accusa, 29 gennaio 2023

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"