Grazia Scuccimarra in Noi le ragazze degli anni '60 - Roma

Grazia Scuccimarra in Noi le ragazze degli anni '60 - Teatro Nino Manfredi - Ostia (Roma)

13/01/2020

Fino a domenica 26 gennaio 2020

Ore 21:00, 17:30

Grazia Scuccimarra © facebook.com/grazia.scuccimarra

TERMINATO

Ostia (Roma) - Sul palco del Teatro Nino Manfredi di Ostia, da venerdì 24 a domenica 26 gennaioGrazia Scuccimarra è in scena con lo spettacolo Noi le ragazze degli anni '60.

Ostia (Roma) - Lo spettacolo Noi le ragazze degli anni '60, scritto e interpretato da Grazia Scuccimarra è diventato oramai un suo classico. Ma chi erano le ragazze dei Sessanta e in cosa erano diverse da quelle di oggi?

Ostia (Roma) - Lo spettacolo Noi le ragazze degli anni '60, parla di un periodo del dopoguerra, allegro, spensierato e onesto in confronto a quello attuale, abbastanza sguaiato e volgare. E le ragazze erano evidentemente diverse.

Il filo conduttore dello spettacolo Noi le ragazze degli anni '60, si snoda dalla loro adolescenza fino ai giorni nostri, con un interrogativo costante: che fine hanno fatto le ragazze degli anni ’60? Ed è qui cha la Scuccimarra si sbizzarrisce nel ripercorrere il loro modo d’essere giovani, amare, vestire, studiare, sognare, atteggiarsi, fare politica e muoversi nel sociale, in un continuo confronto con i tempi attuali.

Biglietti: da 24 a 21 Euro.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 25/02/2020 alle ore 07:57.

Potrebbe interessarti anche: La Traviata, fino al 22 dicembre 2020 , Felicità tour, fino al 1 marzo 2020 , The three tenors, fino al 27 giugno 2020 , Enrico Brignano con Un'ora sola vi vorrei, lo spettacolo, fino al 1 marzo 2020

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.

Allerta Coronavirus Attenzione! Se vi trovate in una delle regioni in cui vige l'ordinanza riguardante l'emergenza Coronavirus, ricordiamo che tutti gli eventi in programma dal 24 febbraio al primo marzo 2020, sono annullati. Per ulteriori informazioni è possibile contattare direttamente gli organizzatori dei singoli eventi.