Mercatino Corte Coppedè con i mercanti di Forte dei Marmi, tra vintage e made in Italy - Roma

Mercatino Corte Coppedè con i mercanti di Forte dei Marmi, tra vintage e made in Italy - Chiesa di Santa Maria Addolorata - Roma

03/12/2019

Fino a domenica 28 giugno 2020

© facebook.com/mercatinocortecoppede

Roma - Ogni sabato e domenica del mese, nella storica cornice del quartiere Coppedè a Roma, si svolge il Mercatino Corte Coppedè.

Roma - I mercanti da Forte dei Marmi con gli artigiani e gli antiquari danno vita ogni weekend a un evento all'interno del cortile della Chiesa di Santa Maria Addolorata in via Tagliamento 6.

Roma - Il Mercatino Corte Coppedè è uno spazio dedicato all'artigianato made in Italy, all'oggettistica, alla bigiotteria e all'abbigliamento di elevata fattura. Il mercato è aperto tutto l'anno, esclusi i mesi di luglio e agosto.

Ogni fine settimana nella Corte Coppedé si respira l'aria della tradizione italiana, si possono ammirare i ricercati capi in cachemire e pelle dei celebri Mercanti da Forte dei Marmi a Roma e, inoltre, altri banchi selezionati di abbigliamento, accessori vintage, bigiotteria, biancheria e arredo casa, con l'obiettivo di promuovere il design italiano e la creatività.

Come raggiungere il Mercatino Corte Coppedè

  • Da Stazione Termini: autobus 38/66/92
  • Da Stazione Tiburtina: metro B + 3/19 o 490 + 3/19
  • Da piazzale Flaminio:  89/19
  • Da viale Trastevere: 3

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 25/02/2020 alle ore 07:31.

Potrebbe interessarti anche: Domeniche ecologiche 2020, il calendario: date e orari, fino al 29 marzo 2020 , Impressionisti segreti: la mostra, fino al 8 marzo 2020 , Frida Kahlo, il caos dentro: la mostra, fino al 29 marzo 2020 , Canova. Eterna bellezza: la mostra a Palazzo Braschi, fino al 15 marzo 2020

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.

Allerta Coronavirus Attenzione! Se vi trovate in una delle regioni in cui vige l'ordinanza riguardante l'emergenza Coronavirus, ricordiamo che tutti gli eventi in programma dal 24 febbraio al primo marzo 2020, sono annullati. Per ulteriori informazioni è possibile contattare direttamente gli organizzatori dei singoli eventi.