Industrie fluviali: il nuovo ecosistema culturale - Roma

Industrie fluviali: il nuovo ecosistema culturale - Industrie fluviali - Roma

14/10/2019

Fino a martedì 20 ottobre 2020

© facebook.com/industriefluviali

Roma - Ci troviamo nel cuore del quartiere Ostiense in una porzione dell'ex-complesso Sonnino, costruito agli inizi del '900 come sito di lavorazione della lana, e qui ha aperto i battenti Industrie fluviali.

Roma - Il centro Industrie fluviali è composto da 3000 mq rigenerati per costruire la spina dorsale di un complesso ecosistema culturale, sono da spazi di lavoro condiviso, sale expo e conferenze, bistrot a km zero, orti urbani e una terrazza vista Gazometro (la stessa che ospitò il celebre film Le fate ignoranti di Özpetek),

Roma - Questi spazi del nuovo Industrie fluviali ospiteranno workshop, laboratori ed eventi che si articoleranno in una densa programmazione quotidiana. Un hub, un incubatore e un accelleratore per tutte quelle dinamiche di interconnesione che ruotano attorno alle tematiche fondamentali dell'innovazione sociale, tecnologica e culturale. Il complesso Sonnino, di cui Industrie fluviali ne occupa una parte, è stato ristrutturato nel 2008 su progetto di Andrea Felice.

Per maggiori info visitare la pagina facebook di Industrie fluviali.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 29/01/2020 alle ore 04:45.

Approfondisci con: Industrie fluviali: il nuovo ecosistema culturale di Roma ,

Potrebbe interessarti anche: Circo Maximo experience: viaggio storico immersivo, fino al 31 maggio 2021 , La giungla urbana, il murale che purifica l'aria al quartiere Talenti, fino al 30 giugno 2020 , Aqua Film Festival, dal 26 marzo al 28 marzo 2020 , Lectio magistralis. Contro il sacrificio. Al di là del fantasma sacrificale, 7 marzo 2020

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.