Orient express, un treno delle meraviglie - Sala Casella - Roma

25/02/2019

Venerdì 22 marzo 2019

Ore 20:30

© pixabay.com

Acquista biglietti

Roma - Il treno scivola senza mormorio, ogni carrozza è un salotto in cui si parla sottovoce (Paul Verlaine). In questo viaggio su rotaie, dentro questo salotto ambulante dove l’imprevedibile, incarnato dall’incognita dei passeggeri e del movimento, dell’avventore sconosciuto ad ogni fermata, dal percorso obbligato ma a volte imprevedibile, il pubblico salirà sul più famoso tra i treni, l’Orient express che dal 1883 collega concettualmente e territorialmente la vecchia Europa con la sognante Costantinopoli.

Roma - Fabrica si affretterà a prendere, come spesso succede, un vagone del treno più famoso del Mediterraneo, rigorosamente in corsa e proverà a raccontarci quello che accade spesso in un viaggio in cui meta e percorso si uniscono in una avventura straordinaria. Tra spostamenti nel tempo e nello spazio, visiteremo metropoli come Roma, Parigi, Venezia, Vienna, Istanbul, Napoli, e poi la rotta dell’Est, da Zurigo a Budapest e poi Bucarest fino alla meravigliosa Atene, sulla scia potente della ricerca sonora di Nando Citarella e del direttore musicale di Fabrica Emiliano Begni e qualche racconto di viaggio. 

Roma - Spettacolo in collaborazione con l’associazione Fabrica.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 20/03/2019 alle ore 16:57.

Potrebbe interessarti anche: Concerto Primo Maggio 2019 Roma: i cantanti in piazza San Giovanni, 1 maggio 2019 , Ligabue, concerto 2019: biglietti e date Start tour allo Stadio Olimpico, 12 luglio 2019 , Ennio Morricone: il concerto alle Terme di Caracalla, dal 15 giugno al 23 giugno 2019 , Ed Sheeran in concerto allo Stadio Olimpico , 16 giugno 2019

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.

Oggi al cinema a Roma

C'è tempo Di Walter Veltroni Drammatico Italia, 2019 Stefano, quarantenne precario e immaturo, vive in un paesino di montagna e fa un lavoro bizzarro: l'osservatore di arcobaleni. Alla morte del padre, mai conosciuto, scopre di avere un fratellastro tredicenne, Giovanni, fin troppo adulto per la sua età.... Guarda la scheda del film