Robert Mapplethorpe. L'obiettivo sensibile, mostra fotografica - Roma

Robert Mapplethorpe. L'obiettivo sensibile, mostra fotografica - Galleria Corsini - Roma

12/02/2019

Fino a domenica 6 ottobre 2019

Ore 18:00

Robert Mapllethorpe. Autoritratto

CalendarioDate, orari e biglietti

Roma - Dal 14 marzo al 6 ottobre, alla Galleria Corsini, è visitabile la mostra Robert Mapplethorpe. L'obiettivo sensibilea cura di Flaminia Gennari Santori.

Roma - La mostra Robert Mapplethorpe. L'obiettivo sensibile prosegue il dialogo e l'intreccio tra passato e presente iniziato con l'esposizione di Parade di Picasso nel 2017 e la mostra Eco e Narciso nel 2018, tratto distintivo della strategia delineata dalla direzione del museo delle Gallerie Nazionali di Arte Antica, di cui Galleria Corsini fa parte.

Roma - La mostra Robert Mapplethorpe. L'obiettivo sensibile, che raccoglie quarantacinque opere, si concentra su alcuni temi che contraddistinguono l'opera di Robert Mapplethorpe (1946 - 1989), rivoluzionario e controverso maestro del secondo Novecento: lo studio delle nature morte, dei paesaggi, della statuaria classica e della composizione rinascimentale.

La scelta della curatrice Falimina Gennari Sartori di allestire una mostra su Robert Mapplethorpe è ispirata alla pratica collezionistica dell'artista, avido raccoglitore di fotografie storiche, passione che condivideva con il compagno Sam Wagstaff, la cui collezione costituisce un fondo straordinario del dipartimento di fotografia del Getty Museum di Los Angeles. La selezione delle opere e la loro collocazione in Galleria Corsini rispondono a diverse intenzioni, tra cui quella di mettere in luce aspetti del lavoro di Mapplethorpe che risuonano in modo particolare con la sede museale, intesa come spazio — fisico e concettuale — del collezionismo, per innescare una relazione inedita tra i visitatori, le opere e gli ambienti della Galleria.

Quest'anno ricorre il trentesimo anniversario della morte di Robert Mapplethorpe. L'iniziativa di questa mostra, organizzata in collaborazione con la Robert Mapplethorpe Foundation di New York, si iscrive in una serie di mostre dedicate all'artista, tra le quali una grande retrospettiva al Guggenheim di New York, e, in Italia, al Museo Madre, la mostra incentrata sui viaggi napoletani dell'artista e la relazione con il suo gallerista Lucio Amelio.

Prezzi: intero 12 Euro, ridotto 6 Euro.
Info e prenotazioni: via mail o al numero 06 68802323.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 29/05/2020 alle ore 12:23.

Potrebbe interessarti anche: Colori degli Etruschi. Tesori di terracotta: la mostra, fino al 28 giugno 2020 , Mostra di Leonardo da Vinci. Il genio e le macchine, fino al 31 dicembre 2020 , Il Centenario. Alberto Sordi 1920-2020: la mostra, 29 giugno 2020 , Napoleone e l'archeologia: la mostra, dal 1 ottobre 2020 al 10 marzo 2021

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.