Mo' me lo segno, tributo a Massimo Troisi a 25 anni dalla sua scomparsa - Roma

Mo' me lo segno, tributo a Massimo Troisi a 25 anni dalla sua scomparsa - Teatro delle Muse - Roma

12/02/2019

Fino a domenica 3 marzo 2019

Massimo Troisi © facebook.com/Massimo-Troisi-50193350147

TERMINATO

Roma - Dal 14 febbraio fino al 3 marzo, al Teatro delle Muse va in scena lo spettacolo Mo' me lo segnotributo a Massimo Troisi, scomparso 25 anni fa. In occasione del debutto, che cade il giorno di San Valentino, si terrà una ciclo-pedalata dei Postini salva-cuore per la consegna delle buste rosse contenenti i versi d'amore di Neruda e un vademecum, redatto da esperti cardiologi, per una corretta prevenzione della salute del cuore.

Roma - Massimo Troisi, scomparso a soli 41 anni, proprio il giorno dopo aver terminato le riprese del film Il Postino, che, nonostante l'affaticamento dovuto alla malattia congenita al cuore, aveva fortemente deciso di girare. E proprio a questo suo capolavoro cinematografico è parzialmente dedicato lo spettacolo Mo' me lo segno, un tributo all'attore a 25 anni dalla sua dolorosa perdita, ad opera dal regista e drammaturgo Geppi Di Stasio e prodotto da Trepareti.

Roma - Lo spettacolo Mo' me lo segno andrà in scena al Teatro delle Muse, spazio culturale di consolidata tradizione napoletana dove il regista dirige la compagnia stabile, con lo stesso Di Stasio e Roberta Sanzò e con Alida Tarallo, Carlo Badolato e i musicisti Sergio Colicchio ed Emiliano Federici. Sul palco emergerà l'essenza della poetica di Massimo Troisi, delle sue suggestioni, la sintesi del suo pensiero.

Nell'ultima parte della sua vita, Massimo Troisi ha voluto incontrare idealmente Pablo Neruda, il poeta degli oppressi. E non a caso i punti in comune tra i due sono davvero tanti, dall'approccio laico alla vita a una visione politica molto simile, dall'essere figli di ferrovieri all'essere uomini del Sud, entrambi accomunati dall'ideale marino e dalla sensibilità al fascino femminile. L'incontro con Neruda è stata l'ultima scelta della sua vita; a lui Massimo Troisi ha dedicato il suo cuore, girando il suo ultimo film prima di un trapianto programmato: una scelta che gli è stata fatale. «E se con un cuore nuovo non fossi più lo stesso?», si dice abbia dichiarato a chi gli consigliava di rimandare le riprese.

La pedalata di San Valentino partirà alle 17; il rientro è previsto per le 20. Soste previste: Terrazza del Pincio (km 4,5) - Ponte Milvio (km 10) - Villa Ada (km 15). 

Info e prenotazioni: via mail o al numero 06 44233649.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 29/02/2020 alle ore 11:09.

Potrebbe interessarti anche: A qualcuno piace classico: rassegna cinematografica, fino al 26 maggio 2020 , Cinema al Maxxi, la rassegna, fino al 29 marzo 2020 , Steamboy, dal 1 marzo al 8 marzo 2020 , Steamboy, fino al 1 marzo 2020

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.

Allerta Coronavirus Attenzione! Se vi trovate in una delle regioni in cui vige l'ordinanza riguardante l'emergenza Coronavirus, ricordiamo che tutti gli eventi in programma dal 24 febbraio al primo marzo 2020, sono annullati. Per ulteriori informazioni è possibile contattare direttamente gli organizzatori dei singoli eventi.