Ilmondoinfine: vivere tra le rovine, mostra sull'ambiente - Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea - Roma

03/12/2018

Giovedì 13 dicembre 2018

Ore 19:00

© pixabay.com

Roma - Giovedì 13 dicembre, alle ore 19.00, presso la sala Gramsci della Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, c’è la mostra Ilmondoinfine: vivere tra le rovine.

Roma - Ilmondoinfine: vivere tra le rovine è una mostra che nasce da un progetto di Ilaria Bussoni e che aiuta a riflettere sul collasso ambientale, l’esaurimento delle risorse, la crisi delle forme di vita occidentali e delle sue istituzioni e a contribuire a ricollocare la nostra posizione di umani nei confronti del pianeta sul quale viviamo in un’epoca che per alcuni è diventata quella geologica dell’Antropocene.

Roma - Ilmondoinfine: vivere tra le rovineun progetto espositivo a più dimensioni, articolato in una mostra e in una serie di eventi dal vivo – seminariali, cinematografici, performativi – volto a interrogare le forme umane e non umane, presenti e passate, di mondanità. Questa è la scommessa di una mostra che, nel vivere tra le rovine, vede un paradigma della condizione presente da rovesciare in un’occasione. 

Le rovine tra le quali viviamo sono sì quelle delle civiltà industriali e del saccheggio, della predazione di un capitalismo che lascia al proprio passaggio macerie e rifiuti, ma anche quelle tra le quali la vita ibrida di vegetali, animali e umani, torna ostinata a proliferare indicando le strade di altri mondi possibili.

La vita, da sempre, si dispiega tra le rovine dei mondi precedenti, in un processo continuo nel quale ciò che finisce è anche ciò che inizia. Cogliere l’ambivalenza tra un mondo in fine e un mondo infine significa imparare a collocarsi sulla soglia della trasformazione continua, in un divenire nel quale non vi saranno ordini precedenti da ripristinare, condizioni mancanti da colmare, templi da ricostruire, e si smetterà di guardare al passato come a quell’integrità che il presente erode e al futuro come ciò che al presente manca.

Interrogare l’arte contemporanea e la sua capacità di stare su questa soglia, insieme alla presenza di oggetti provenienti da mondi in fine, significa tornare ad attribuire all’arte, tra tutte le tecniche umane, la capacità privilegiata di saper fare mondo.

Ilmondoinfine: vivere tra le rovine  vede l’esposizione delle opere di: Emanuele Becheri, Chiara Bettazzi, Gigi Cifali, Felice Cimatti, Virginia Colwell, Rosetta S. Elkin, Christoph Keller, Fiamma Montezemolo, MP5, Pietro Ruffo, Gian Maria Tosatti, Massimiliano Turco, Franco Zagari. 

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 10/12/2018 alle ore 09:42.

Potrebbe interessarti anche: Pollock e la scuola di New York, mostra, fino al 24 febbraio 2019 , Dreams, l'arte incontra i sogni: mostra al Chiostro del Bramante, fino al 5 maggio 2019 , Zerocalcare: la mostra al Maxxi, fino al 10 marzo 2019 , Ovidio. Amori, miti e altre storie alle Scuderie del Quirinale, mostra, fino al 20 gennaio 2019

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.

Oggi al cinema a Roma

Animali fantastici e dove trovarli Di David Yates Fantastico U.S.A., Regno Unito, Palestina, 2016 1926. Newt Scamander ha appena terminato un viaggio in giro per il mondo per cercare e documentare una straordinaria gamma di creature magiche. Arrivato a New York per una breve pausa, pensa che tutto stia andando per il verso giusto…se non fosse... Guarda la scheda del film