Raoul Dufy. Il pittore della gioia, percorso espositivo, orari e biglietti - Roma

Raoul Dufy. Il pittore della gioia, percorso espositivo, orari e biglietti

Mostre Roma Venerdì 20 gennaio 2023

Clicca per guardare la fotogallery
Raoul Dufy: riproduzione in scala di "La Fee Electricité" (1937-1938)
© facebook.com/mostrepalazzocipolla

Roma - A Roma, nelle ampie sale di Palazzo Cipolla, è visitabile, fino a domenica 26 febbraio, la prima mostra italiana dedicata all'artista francese Raoul Dufy. Il pittore della gioia.

Raoul Dufy. Il pittore della gioia: percorso espositivo

Il percorso espositivo è una vera e propria immersione nell'opera di Raoul Dufy (1877-1953). Con oltre 160 opere tra dipinti, disegni, ceramiche, tessuti, illustrazioni e bozzetti di moda provenienti da rinomate collezioni pubbliche e private francesi,  la mostra nelle sue 14 sezioni ci racconta la vita e l’opera di un artista con lo sguardo sempre rivolto alla modernità, pervaso da una vivacità che ha saputo adattare a tutte le arti decorative.

Curioso della vita e delle diverse realtà artistiche, Raoul Dufy ha esplorato non solo la pittura, ma anche il teatro, la musica, la moda, il design lasciando un'impronta vivida che ha in qualche modo contribuito a cambiare e plasmare il gusto della società di quegli anni fulgidi e terribili al tempo stesso.

Il percorso espositivo introduce il visitatore nelle atmosfere create da Dufy dai primi quadri influenzati dalla corrente Impressionista all'immensa opera La Fee Electricité (1937-1938) di cui viene esposta una riproduzione in scala. Infatti l'originale è  uno dei dipinti più grandi al mondo, 250mila pannelli di compensato di 2 per 1.20 metri commissionatogli dalla Compagnie parisienne de distribution d'électricité per essere esposto nel Padiglione dell'elettricità al World's World del 1937. 

Ci si perde nelle stoffe da lui decorate con uno stile e un'idea delle forme e del gioco dei colori così moderno da anticipare gli anni Sessanta. Un percorso entusiasmante che svela un artista poco conosciuto al pubblico italiano, ma completo e animato da una curiosità e una vivacità quasi unici che lo accompagneranno fino agli ultimi anni segnati da una malattia ingrata quale è l'artrite reumatoide.

Vasi decorati, bozzetti di moda, trame di tessuti, grandi dipinti di bagnanti e paesaggi marini, si alternano a fantasie floreali, alle splendide interpretazioni delle opere dei suoi maestri tra cui Claude Lorrain che venerava, per arrivare ai quadri raffiguranti ippodromi dove l'alta borghesia si ritrovava. Un percorso espositivo che accompagna per mano il visitatore alla scoperta di uno dei più grandi artisti della prima metà del Novecento.

Raoul Dufy. Il pittore della gioia: orari e biglietti

La mostra è aperta dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle ore 20 (il servizio di biglietteria termina un’ora prima della chiusura, ore 19.00). Lunedì chiuso.

Biglietti: intero 10 euro. Ridotto 8 euro, valido per giovani fino a 26 anni, adulti oltre i 65 anni, forze dell’ordine e militari con tessera, studenti universitari con libretto, giornalisti con tessera, titolari di apposite convenzioni: (LUISS, Fai).
Biglietto gratuito – valido per bambini sotto i 6 anni, visitatori diversamente abili incluso 1 accompagnatore, 1 accompagnatore per ciascun gruppo prenotato, membri ICOM, Guide Turistiche con patentino (si concede un solo ingresso).

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"