Saldi invernali 2023 a Roma: le date di quando iniziano e quando finiscono

Saldi invernali 2023 a Roma: le date di quando iniziano e quando finiscono

Attualità Roma Lunedì 2 gennaio 2023

Clicca per guardare la fotogallery
© Pixabay

Roma - Dopo le scorpacciate di Natale e Capodanno, è tempo di fare lunghe passeggiate tra le vetrine e i negozi di Roma in occasione dei saldi invernali 2023.

Ma quando iniziano i saldi 2023? Semplice, la data fissata per la partenza dello shopping a prezzi scontati a Roma è giovedì 5 gennaio 2023, proprio il giorno prima dei festeggiamenti dell'Epifania. I saldi 2023 proseguono poi per sei settimane, fino a giovedì 16 febbraio.

Resta fermo il divieto delle vendite promozionali nei 30 giorni precedenti la data di avvio dei saldi invernali, di cui ai commi 6 e 8 del menzionato articolo 34 della Legge Regionale n. 22/2019.

Dopo il ritorno del Black Friday e con la netta ripresa di abitudini che avevano subito una stop a causa della pandemia, nonché un aumento considerevole delle presenze di turisti italiani e non, Roma si prepara ad essere capitale anche dello shopping

Secondo Confcommercio gli articoli più gettonati, nel periodo tra Natale e i saldi invernali, sono quelli legati alla moda e all'abbigliamento. Ai primi posti si trovano infatti maglieria, pantaloni, piumini, abiti e giacche. Molto amati nel periodo dei saldi anche gli accessori come scarpe, sneakers e borse. Immancabili gli articoli di abbigliamento sportivo.

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"