Sting: biglietti concerto a Roma a luglio 2023. Possibile scaletta

Sting: biglietti concerto a Roma a luglio 2023. Possibile scaletta

Musica Roma Lunedì 12 dicembre 2022

Clicca per guardare la fotogallery
Sting
© facebook.com/sting/photos

Roma - Sting torna in Italia con tre concerti a Mantova, Torino e Roma nel 2023. Sting, cantautore e polistrumentista britannico, è pronto a fare ritorno con tre concerti in Italia nel mese di luglio.

Sting in concerto in Italia nel 2023: le date dei concerti

  • 11 luglio 2023 • Mantova, Piazza Sordello
  • 12 luglio 2023 • Nichelino (Torino), Sonic Park Stupinigi - Palazzina di Caccia Stupinigi
  • 14 luglio 2023 • Roma, Auditorium Parco della Musica - Cavea

Sting in concerto a Roma: quando comprare i biglietti

I membri del Fan Club di Sting avranno l'opportunità di accedere ai biglietti in prevendita esclusiva da martedì 13 dicembre alle ore 10 a mercoledì 14 dicembre alle ore 17 visitando il sito di Sting.

La vendita generale dei biglietti per le date dell’11 luglio a piazza Sordello di Mantova, del 12 luglio a Sonic Park Stupinigi e del 14 luglio all’Auditorium Parco della Musica di Roma aprirà giovedì 15 dicembre alle ore 10.

Sting in concerto a Roma: la scaletta possibile di My songs

Durante il tour in Italia, Sting suonerà come sempre accompagnato dalla sua band. My songs è uno spettacolo che si concentra sulle canzoni più amate scritte dall’artista durante la sua prolifica carriera come solista e frontman dei Police, costellata di successi e premi tra cui 17 Grammy Awards. I fan potranno ascoltare Englishman In New York, Every Breath You Take, Message In A Bottle e molte altre.

My songs include le interpretazioni in chiave moderna dei suoi più celebri successi, seguito dall'omonimo tour mondiale ripreso di recente.

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"