Roma‑Leicester: strade chiuse e divieti. Attesi 3500 ultrà

Roma‑Leicester: strade chiuse e divieti. Attesi 3500 ultrà

Attualità Roma Mercoledì 4 maggio 2022

Clicca per guardare la fotogallery
© pixabay.com

Roma - All'Olimpico di Roma, giovedì 5 maggio, alle ore 21, si gioca Roma-Leicester, semifinale di ritorno della Conference League. Un appuntamento importante per entrambe le squadre, la Roma di José Mourinho ambisce alla finale che si disputerà a Tirana, mentre il Leicester City di Brendan Rodgers vuole risalire la china al netto di una stagione priva di brividi.

Per il match sono attesi 60mila tifoni di cui 3500 ultrà inglesi, molte perciò le misure di sicurezza con la parziale sospensione del servizio di autobus e tram dalle 22 di giovedì fino alle due del mattino di venerdì 6 maggio.

Roma-Leicester: centro blindato, oltre mille agenti e militari

Proprio da mercoledì sera scatterà il servizio d'ordine focalizzato soprattutto nella zona della movida del centro di Roma dove si concentrano i pub nelle zone Colosseo, Santa Maria Maggiore e Campo de' Fiori. Ma non solo, saranno presidiate sempre da mercoledì sera anche le zone di Testaccio, Parioli, San Lorenzo e Ponte Milvio. Stando a quanto si apprende la Digos in collaborazione con le autorità britanniche monitora l'arrivo dei Baby Squat, uno dei principali gruppi dei tifosi del Leicester.

Giovedì 5 maggio l'Olimpico e le zone limitrofe saranno controllate dal oltre mille agenti e militari. I tifosi ospiti verranno scortati su bus navetta con partenza da Villa Borghese, mettendo in atto tutto un sistema di servizio d'ordine che terrà ben separate le due tifoserie.

Roma-Leicester: strade chiuse e divieti

Sarà vietato il parcheggio sulle strade attorno allo stadio. Inoltre, sgombero di tutti i veicoli in sosta in: via Cavour (ambo i lati), tratto compreso tra Largo Corrado Ricci e via degli Annibaldi.
Possibili chiusure al traffico, e divieti di sosta, anche nell'area di Villa Borghese (piazzale delle Canestre, viale Washington, viale Fiorello La Guardia, via del Galoppatoio).

Dalle ore 17 di giovedì possibili chiusure al traffico nelle zone di seguito indicate:

  • Lungotevere Maresciallo Diaz (nel tratto compreso tra via Antonino di San Giuliano e piazza Lauro De Bosis)
  • Ponte Duca d’Aosta
  • Lungotevere Maresciallo Cadorna (tutto)
  • Piazzale Maresciallo Giardino

I Bus Turistici in occasione della partita non potranno parcheggiare nel parcheggio Bus Turistici Olimpico-Farnesina dalle ore 14 di giovedì.

Roma-Leicester: quali auto possono circolare

Di seguito l'elenco dei veicoli esclusi dal provvedimento di chiusura

  • veicoli di soccorso pubblico 
  • veicoli di pronto intervento
  • mezzi del trasporto pubblico (compresi taxi ed NCC)
  • veicoli dei residenti
  • bus e veicoli utilizzati dagli Steward
  • veicoli dotati di pass e autorizzati
  • ciclomotori, motoveicoli a due o tre ruote e biciclette.

Roma-Leicester: viabilità e deviazioni di bus, metro e treni

Si legge dalla pagina del Comune di Roma sulla mobilità che: la Questura, per motivi di sicurezza, ha disposto il parziale stop, tra le ore 22 e le ore 2 di notte, della rete bus del Centro della città.  In particolare, le linee bus che attraversano o fanno capolinea nella zona del Centro, effettueranno le ultime partenze dai capolinea alle ore 22, mentre 17 linee di bus notturne posticiperanno le prime partenze dai capolinea alle ore 2. Rimarrà regolare il servizio delle metro.

Ben 31 linee bus effettueranno le ultime corse dai capolinea alle ore 22 e poi saranno sospese e riprenderanno la mattina del 6 maggio con l'avvio del servizio diurno. Si tratta dei collegamenti: H, 3bus, 30, 40, 44, 46, 51, 52, 53, 60, 62, 63, 64, 70, 71, 75, 80, 81, 83, 85, 87, 89, 118, 160, 170, 628, 715, 716, 781, 916 e 990.

Due linee: la linea 8 e la linea 590, sempre dalle ore 22 seguiranno percorso limitato. La linea 8 proveniente da Casaletto terminerà le corse alla fermata Trastevere/Da Feltre; la linea 590 proveniente da Subaugusta terminerà le corse a piazzale Flaminio.

17 linee notturne posticiperanno l'inizio del servizio alle ore 2 (quando partiranno le prime corse dai capolinea). Le partenze previste dopo le ore 2 potrebbero, inoltre, essere riprogrammate e seguire orari modificati. Le linee interessate sono: NMA, NMB, NMC, NME, N3D, N3S, N5, N8, N11, N46, N70, N90, N98, N201, N543, N716, N904 e N913.

Le linee 2, 32, 61, 69, 200, 201, 226, 280, 301, 446, 490, 492, 495, 910 e 911, che restano in servizio per consentire il deflusso dallo stadio Olimpico, potrebbero seguire percorsi limitati o deviati in base alle indicazioni delle Autorità.

Da ricordare anche che alcune linee diurne 38, 61, 86, 246, 301, 314, 404, 444, 451, 664, 881, 980 sono attive tutte le notti sino alle ore 2. 

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.