Roseto di Roma 2022: apertura, orari e visite guidate

Roseto di Roma 2022: apertura, orari e visite guidate

Cultura Roma Mercoledì 20 aprile 2022

Clicca per guardare la fotogallery
© wikipedia.org

Roma - Giovedì 21 aprile, giornata in cui si festeggia il Natale di Roma, i cancelli del Roseto di Roma, in via di Valle Murcia 6, si aprono, come ogni anno, a cittadini e turisti che potranno così ammirare la collezione di rose famosa in tutto il mondo.

Una passeggiata al Roseto di Roma è un'esperienza da non lasciarsi scappare, tra i profumi e i colori che si susseguono intrecciandosi meravigliosamente, il panorama che si gode da quella parte dell'Aventino è a dir poco suggestiva, con il Circo Massimo ai piedi e il Palatino all'orizzonte si può rimanere storditi da tanta bellezza.

Una collezione di circa 1200 esemplari di rose botaniche, antiche e moderne, vengono gelosamente custodite all'interno del Roseto. Passeggiando tra i viali, che in questo periodo esplodono di colori e profumi, si è immersi tra esemplari che provengono un po' da tutto il mondo dall'Estremo Oriente sino al Sud Africa, dalla Vecchia Europa sino alla Nuova Zelanda, passando per le Americhe. Sono presenti specie primordiali, o rose botaniche, che risalgono a 40 milioni di anni fa, molto pregiate e poco conosciute, che vivono insieme alle rose antiche, tutte di grande originalità e bellezza.

Una visita al giardino del Roseto sarà l'occasione per ammirare le rose Damascene che già fiorivano a Paestum e a Pompei, ancora oggi usate come base per essenze profumate, o le famose rose Galliche, le uniche nell'antichità di colore rosso e considerate sacre dai persiani. Non sfuggirà agli occhi più esperti la rosa dedicata alla fine della guerra delle Due Rose: il suo fiore, quando è ancora un bocciolo è di color rosso come la rosa dei Lancaster, ma quando si apre è bianco come la rosa degli York, le due famiglie in guerra per il trono inglese. 

Mai attuale come oggi la rosa Peace che ha una storia molto particolare. Infatti le talee di questo ibrido, ottenuto in Francia da Francis Meilland, allo scoppio della II Guerra Mondiale, poco prima che le frontiere francesi fossero chiuse, furono inviate ai vivaisti che ne avevano acquistato i diritti in Italia, in Germania e negli Stati Uniti. Si legge infatti che proprio in America, alla fine della guerra, la stessa varietà fu posta come ornamento sui tavoli delle trattative di Pace della Conferenza di San Francisco, divenendo così il simbolo della Pace. In Italia è conosciuta con il nome Gioia.

Roseto di Roma 2022: apertura e orari

Il Roseto è aperto tutti i giorni da giovedì 21 aprile a domenica 12 giugno, in linea di massima, con orario dalle ore 8.30 alle ore 19.30. L'ingresso è gratuito. Fino a domenica 15 maggio sarà visitabile solo la zona collezioni mentre da domenica 16 maggio sarà aperta anche la zona concorso.

Roseto di Roma 2022: visite guidate

Le visite guidate sono su prenotazione e a pagamento (da 7 euro a 3.50 Euro) e possono essere effettuate solo nei periodi di fioritura primaverile e autunnale. Per informazioni contattare il numero telefonico 06 5746810.

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.