Renato Zero al Circo Massimo: quattro concerti a settembre - Roma

Renato Zero al Circo Massimo: quattro concerti a settembre

Musica Roma Giovedì 7 aprile 2022

Clicca per guardare la fotogallery
© Alessandra Pistolese
Altre foto

Roma - Rigorosamente in nero, con i suoi tipici occhiali appare lui, Renato Zero. Semplice, ironico, pronto alla battuta con il suo accento spiccatamente romano, si siede lì, sotto la maestosa statua di Marco Aurelio. Senza veli, senza inganni Renato inizia a parlare ed è un fiume in piena. Senza troppi preamboli e ipocrisie parla del suo nuovo lavoro musicale ed editoriale, Atto di fede, e dei prossimi concerti dopo due anni di stop. E da romano orgoglioso delle sue origini anticipa i quattro  concerti che a settembre lo vedranno protagonista indiscusso al Circo Massimo per festeggiare anche i suoi 72 anni e, come lui stesso sottolinea con una battuta, «mi farò gladiatore per conquistarmi ancora una volta un applauso».

In questi due anni la pandemia ha fermato la magia dei concerti, ma non ha fermato Renato Zero, che anzi ha continuato a creare, tessere rapporti e amicizie attraverso l'arte, per scambiare quel tanto di vita, prezioso e indispensabile per il suo Atto di fede. Lavoro intimista, profondamente religioso, ma di quella religione che unisce tutti i credi per ritrovare quella vicinanza umana che sicuramente ci è scappata di mano visti anche i tempi che stiamo vivendo. Un Atto di fede rivolto alla vita, ai rapporti, a quell'umanità di cui abbiamo così tanto bisogno. 

19 brani inediti di musica sacra scritti e composti da Renato Zero arrangiati e orchestrati dal maestro Adriano Pennino per altrettanti testi-pensieri e riflessioni degli Apostoli della Comunicazione tra cui Alessandro Baricco, Luca Bottura, Pietrangelo Buttafuco, Sergio Castellitto, Aldo Cazzullo, Lella Costa, Domenico De Masi, Oscar Farinetti, Antonio Gnoli, Don Antonio Mazzi, Clemente J. Mimun, Giovanni Soldini, Marco Travaglio, Mario Tronti, Walter Veltroni - e voci narranti di Oscar Farinetti, Pino Insegno, Giuliana Lojodice, Marco Travaglio, Luca Ward e Renato Zero.

Sentire parlare Renato Zero è un po' come tornare a casa dopo un po' di tempo, e lasciarsi avvolgere da quel calore familiare di cui tanto avevamo bisogno e anche di quell'essere de Roma che un po' ci manca e infatti come lui stesso sottolinea con un velo di malinconia: «Quello che manca a Roma è la voce dei romani». E lui riesce a ridare voce a Roma e ai romani tutti, riesce empaticamente ad abbracciarli augurandosi per i suoi concerti la felicità di un abbraccio dove abbandonarsi per stringere il suo pubblico i suoi sorcini che oramai sono diventati adulti, con il rispetto di chi conosce le persone e i possibili sacrifici per acquistare un biglietto di un concerto e a volte quello di un viaggio per arrivare lì ad ascoltare la sua musica con un panino al seguito.

Perciò le quattro date al Circo Massimo si preannunciano quattro grandi serate di musica durante le quali ad accompagnarlo sarà un'orchestra di tutto rispetto perché «per fare la musica quella vera si deve far suonare i musicisti», come lui stesso sottolinea, lanciando così un frecciatina a una certa musica che invade le playlist. E se qualcuno chiede quale costume indosserà per questo evento, la risposta, per chi l'ha seguito in questi cinquant'anni, è da Renato Zero: «Penso che m'è rimasta solo la foja de fico da indossà», sottolineando che il costume oramai è quasi superfluo, quello che conta è l'anima che si nasconde sotto ogni costume; senza l'anima non c'è costume che tenga, non c'è talento da portare su qualsiasi palco.

Così si apre una nuova pagina della lunga carriera di Renato Zero, che affonda le radici in tutti questi cinquant'anni e passa di gavetta e di carriera indiscussa che è parte della storia della musica italiana. 

Renato Zero: le date del concerto Atto di fede al Circo Massimo

Ma quali saranno le quattro imperdibili date al Circo Massimo? Il 23, 24, 25, 26 e 30 settembre 2022. Ci ritroveremo lì uniti in un unico abbraccio per rivivere insieme l'emozione dei Migliori anni della nostra vita. 

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.