Orto romano: una serra temporanea con ristorante ed eventi vicino a San Pietro

Orto romano: una serra temporanea con ristorante ed eventi vicino a San Pietro

Food Roma Lunedì 29 novembre 2021

Clicca per guardare la fotogallery
Orto romano

Roma - L’Orto romano è il nuovo spazio eventi e ristorante nel cuore di Roma, che nasce con l’idea di mettere a disposizione del pubblico uno spazio unico nel suo genere, proprio dove un tempo sorgevano gli orti capitolini. Siamo all’interno dell’antica Tenuta Piccolomini, a due passi da San Pietro e con vista sul Cupolone. È qui che c’è un cuore verde rimasto pressoché inalterato negli anni, che il 30 novembre 2021 per quattro mesi ospiterà una serra temporanea di oltre 450 metri quadrati con spazio eventi e il ristorante Mr Doyle, realizzata con la collaborazione dei botanici di Vidiris e il design delle creazioni luminose Slamp.

Clicca sui link che trovi qui sotto per scoprire gli eventi all'Orto romano e il menu del ristorante Mr Doyle.

Orto romano: dov'è e dove parcheggiare la macchina

L'Orto romano si trova all’interno dell’antica Tenuta Piccolomini, a pochi passi da San Pietro, in vicolo del Gelsomino 68 (una traversa di via Gregorio VII). È possibile parcheggiare la macchina su via Gregorio VII, oppure su largo Cardinal Clemente Micara.

Orto romano a San Pietro: eventi, mostre, installazioni

L'orto romano è uno spazio con due anime: da una parte lo spazio multifunzionale e un hub culturale che ospiterà eventi, incontri, mostre e installazioni temporanee, con un particolare focus sui temi della sostenibilità ambientale e sull’importanza del contatto con la natura (con una capienza che va dalle 100 persone sedute ai 150 visitatori in piedi); dall’altra lo Smoke Barbecue di Mr Doyle, un vero e proprio ristorante in cui concedersi un aperitivo o una cena con il meglio che offre il barbecue all’americana, con circa 80 posti a sedere. 
 
Il verde è protagonista di tutto lo spazio dell’Orto romano. La serra temporanea, comoda e riscaldata, è uno spazio moderno inserito in un contesto storico e naturalistico. Tutto intorno infatti, c’è un intero parco e all’interno della serra la disposizione e la scelta delle piante è stata pensata per far apprezzare a chi entra in questo spazio l’impronta green, nonché far scaturire una riflessione sulla trasformazione che il verde è in grado di operare all’interno di qualsiasi ambiente. A rendere tutto più armonioso e caldo, i lampadari e le lampade da terra dal design originale, eclettico e contemporaneo firmate Slamp.
 
All’interno della serra è ospitata un’esposizione botanica permanente, con centinaia di piante di diverse tipologie, suddivisa in tre aree ben distinte. L’area del Bbq restaurant di Mr Doyle ha una connotazione botanica ispirata al confine fra Texas e Messico, con piante appartenenti al clima desertico e pre-desertico, come i cactus, gli arbusti e le succulente, adatte alla sopravvivenza in un clima arido. La zona Separè, che fa da cesura fra i due spazi, è dedicata alle piante tropicali, come kentie, palme da cocco e fiori sgargianti. Infine c’è l’Area incontri, dove il verde è ispirato al clima sub-tropicale e contribuisce a creare un ambiente rilassante e che favorisca la concentrazione. 
 
La serra urbana de L’Orto romano si propone come nuova location pronta ad accogliere eventi di qualsiasi tipologia, dai meeting aziendali alle giornate di team building, dalle mostre d’arte alle installazioni temporanee, dai corsi di formazione ai press day, dalle cerimonie private a quelle istituzionali. Se le piante fanno da set naturale, oltre ad avere capacità fonoassorbenti, per rendere gli eventi realmente immersivi c’è bisogno di un contributo della tecnologia. È per questo che sono stati distribuiti nello spazio della serra 8 ledwall (6 nella sala eventi e 2 nel ristorante di Mr Doyle), oltre alla connessione wi-fi e alla disponibilità a fornire tutto ciò che può servire per personalizzare qualsiasi tipologia di incontro.

L'Orto romano si avvale della collaborazione di enti no profit e della vicina La Fattorietta, con cui verranno creati laboratori didattici e creativi pronti ad accogliere appassionati e famiglie.

Orto romano a San Pietro: ristorante Mr Doyle, il menu con barbecue all'americana

Aperto dal martedì alla domenica, dall’aperitivo alla cena, il ristorante di Mr Doyle si basa sulla filosofia del barbecue all’americana e delle cotture low&slow: carni Made in Italy, speziatura dalle note mediterranee, affumicatura con legni naturali non trattati, cottura dalle 6 alle 12 ore in affumicatori originali arrivato direttamente dagli States. 

Il menu è strutturato su piatti facili da consumare, dalle tapas ai panini, dalla carne al piatto alle combo, grazie alle quali si può assaggiare tutta la proposta bbq di Mr Doyle. In tutti i piatti, compresi i primi presenti in carta, sono protagoniste le carni: il pulled pork, il pork belly, il pulled beef, le pork ribs, gli hamburger di manzo e le pork sausages. I primi piatti, che comprendono un Ragù di pulled beef e ricotta salata, una Gricia con pork belly croccante e una Lasagna salsiccia (ovviamente smoked) e funghi. Ampia la selezione dei panini, con 16 proposte compresi gli Speciali. Fra questi spiccano il Mr Doyle (con pulled pork, cavolo marinato, cipolla caramellata, cheddar cheese e salsa bbq), il Panino del Direttore che mixa pulled pork e pork belly, oppure Lo Special di Dicembre come Mr Klaus, con aggiunta di carciofi.

Per quanto riguarda l’aspetto beverage, è prevista una carta focalizzata sulle birre artigianali, ma anche cocktail e una selezione di vini a rotazione, finalizzata a valorizzare i vitigni e le singole tipologie di vino. 

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.