Eclissi di luna a Roma: venerdì 19 novembre 2021: quando e dove vederla

Eclissi di luna a Roma: venerdì 19 novembre 2021: quando e dove vederla

Attualità Roma Mercoledì 17 novembre 2021

© pixabay.com

Roma - Un'eclissi di luna quasi totale con una durata di circa tre ore è quella che si verificherà venerdì 19 novembre 2021. Gli esperti affermano che sarà l’eclissi parziale di luna più lunga di questo secolo. Dal Nord Italia risulterà visibile solo come eclissi parziale in penombra e da ammirare poco prima dell’alba, con la luna bassissima sull’orizzonte. Per il resto dell'Italia ci sarà ben poco da ammirare, se non la splendida luna piena che tramonta. Si potrà vedere invece in tutto il suo splendore in Nord e Sud America, Nord Europa, Asia, Australia e Oceano Pacifico. Per chi potrà lo spettacolo sarà irripetibile e tutto da ammirare in ogni sua fase.

Questa eclissi di luna novembrina che rimarrà nella storia per la sua durata, raggiungerà la fase massima intorno alle 10 del mattino, quando in Italia sarà già pieno giorno e la Luna sarà ormai tramontata da alcune ore e perciò da Roma passerà quasi inosservata.

Eclissi di luna: cos'è

Prima di tutto andiamo a vedere cos'è un'eclissi di Luna. Questo fenomeno si verifica quando la Terra si trova tra il sole e la luna e la sua ombra oscura del tutto o parzialmente la luna nel momento in cui viene illuminata dal sole.

Per l'evento di venerdì 19 novembre 2021, l’eclissi non sarà proprio totale perché il cono d’ombra della Terra oscurerà il 97.9 per cento della luna, perciò solo un piccolo spicchio rimarrà luminoso.

Eclissi di luna venerdì 19 novembre: come, quando e dove vederla

Come si è accennato dall'Italia avremo ben poco da osservare, ma i fortunati che si troveranno nei paesi interessati ovvero Nord e Sud America, Nord Europa, Asia, Australia e Oceano Pacifico, potranno ammirare lo spettacolo del cielo che incollerà con i nasi all'insù molte popolazioni e per ben tre ore, anzi per l'esattezza 3 ore, 28 minuti e 23 secondi.

Eclissi di luna: tra realtà e leggende

La scienza conosce bene l'evento dell'eclissi e con chiarezza lo spiega, ma da secoli l'uomo ha cercato una risposta a questo evento con miti e leggende. La cosiddetta luna rossa o come spesso viene chiamata luna di sangue è avvolta da un velo di suggestione e mistero.

Alcuni miti la collegano a catastrofi o eventi apocalittici come terremoti fino ad arrivare alla fine del mondo, come in alcune profezie di Nostradamus. Nel medioevo l'eclissi era considerata un presagio di sventura e perciò quando si manifestava ci si rinchiudeva in casa o in un luogo sicuro per essere lontani da spiriti e da creature notturne male intenzionate.   

Gli Assiri-Babilonesi durante le eclissi di luna suonavano il timpano sacro e cantavano per scacciare i suoi effetti nefasti. In Cina credevano che l'eclissi di luna fosse un drago pronto a divorare la terra e a imprigionare la Luna, perciò si organizzavano cerimonie in cui il rumore fosse così potente da scacciarlo liberando così luna e Terra in un sol colpo.

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.