Natale 2021 a Roma. Dove comprare il panettone artigianale? Cinque negozi da non perdere

Natale 2021 a Roma. Dove comprare il panettone artigianale? Cinque negozi da non perdere

Food Roma Giovedì 11 novembre 2021

© Silvia Rao da pixabay.com

Roma - Natale è alle porte e le luci degli alberi natalizi e delle decorazioni a tema rallegrano i reparti dedicati negli store di Roma. Ma quello che più riscalda l'atmosfera sono i panettoni e dolci natalizi che riempiono gli scaffali dei forni e delle pasticcerie storiche della città. Andiamo a vedere, tra vecchi forni e nuove realtà, cinque indirizzi da ricordare per un panettone di tutto rispetto da comprare a Roma da mangiare con familiari e amici. Clicca sui link qui sotto per continuare a leggere.

Antico Forno Roscioli

Quando si parla dell'Antico Forno Roscioli, in via dei Chiavari 34, a un passo da piazza Campo de' Fiori, si parla della tradizione e di una realtà in auge dal 1972. Qui i panettoni vengono cotti in un forno da pane realizzato per i grandi lievitati Roscioli. Le pezzature dei panettoni partono da 1 chilo per arrivare a 5 chili. Gli ingredienti impiegati non sono mai lasciati al caso: lievito naturale, mantenuto attivo per tutto l'anno, canditi di Morandin o Agrimontana, e per i panettoni al cioccolato viene utilizzato il cioccolato Valrhona e il burro è quello francese. I mieli utilizzati sono il miele d’arancia Thun per il panettone classico e il miele di castagno Thun per quello al cioccolato. Roscioli sforna tre tipi di panettone: il classico, cioccolato e pere e triplo cioccolato. Il panettone è talmente fresco e naturale che Roscioli stesso consiglia di mangiarlo entro 15 giorni.

Forno Monteforte

Sempre a un passo da piazza campo de' Fiori, a via del Pellegrino 129 troviamo il Forno Monteforte, anche qui il forno è un affare di famiglia. Nel bel locale Monteforte troviamo il panettone classico, il panettone al cioccolato, il panettone con pistacchio di Bronte. Grande cura nella ricerca delle materie prime, la lievitazione è naturale, le farine sono del Mulino Marino, il burro è rigorosamente italiano di Beppe e i Suoi Formaggi, le uova sono intere sgusciate una a una e il latte è quello piemontese. Vengono impiegate bene 9 ore di lavorazione per il lievito e 12 più 12 di lievitazione per avere una massa soffice, alveolata e rotonda. Il risultato è un panettone soffice, fragrante dal gusto inconfondibile.

Panificio Bonci

Dal 2003 a Roma il lievitato oramai ha un nome, e questo è quello di Bonci, in via Trionfale 36. Gli ingredienti del panettone firmato Bonci, sono di altissima qualità e inversamente proporzionali alla quantità, infatti nell'etichetta troviamo solo tuorli, zucchero, farina tipo 00 di grano tenero, acqua, zucchero e lievito naturale. Oltre al panettone, Bonci sforna anche il mandorlato con un'invitante crosta di nocciole e mandorle. Tutti da provare e gustare lentamente come lenta è la lievitazione di questi dolci natalizi.

 Gruè

Al civico 95 di Viale Regina Margherita troviamo la pasticceria Gruè, che da alcuni anni delizia i palati anche quelli più esigenti. Qui i panettoni sono rigorosamente preparati con lievito madre e sono disponibili in cinque varietà differenti, anche ricoperti e decorati a mano con la pasta di zucchero: ClassicoEspresso ItalianoGianduioso, Pecan, Pere e Cioccolato. Tutti ottenuti con la lievitazione lenta e naturale grazie all’utilizzo del lievito madre, curato dai pasticceri Marta Boccanera e Felice Venanzi che utilizzano uova da allevamento a terra,  limoni biologici, baccelli di vaniglia Bora Bora, farine da grano italiano e burro di latteria della Normandia. Un panettone artigianale con la A maiuscola.

Sintesi

Sara Scarsella, Matteo Compagnucci e Carla Scarsella è il giovanissimo trio che ha dato vita a Sintesi, il nuovo ristorante di Ariccia, in viale dei Castani 17 alle porte di Roma. Sintesi propone due varianti di panettoneuvetta e arancia candita, e cioccolato bianco e albicocca. Nessun conservante, ma solo burro Elle & Ville, miele millefiori, lievito madre, farina Omega Molino Paolo Mariani, uova bio Fattoria Cupidi. Farina di nocciole fatta in casa con nocciola Gentile Romana intera, cioccolato bianco per la variante special è Callebaut, sono gli ingredienti per la glassa. Lo staff di Sintesi sforna così lievitati fragranti, soffici e dal gusto unico che guardano al futuro rispettando con attenzione la tradizione e la genuinità delle materie prime utilizzate.

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.