Franca Valeri, a Roma camera ardente e funerali. La figlia: «non fiori, ma donazioni per i cani abbandonati»

Franca Valeri, a Roma camera ardente e funerali. La figlia: «non fiori, ma donazioni per i cani abbandonati»

Attualità Roma Teatro Argentina Lunedì 10 agosto 2020

© facebook.com/associazioneanimalistafrancavalerionlus

Roma - «Ci ha lasciato una grande donna. Geniale, poliedrica, sempre in anticipo rispetto ai cambiamenti dei tempi attraversati nei suoi 100 anni di vita. Lascia un vuoto ma anche una grande eredità nel cInema, nel teatro, in tutta la cultura italiana». Così il ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini, commenta la scomparsa di Franca Valeri, avvenuta nella prima mattina di domenica 9 agosto 2020 nella sua casa di Roma.

Per chi volesse renderle omaggio, la camera ardente di Franca Valeri è allestita lunedì 10 agosto 2020, presso il Teatro Argentina di Roma (largo di Torre Argentina), dove la grande attrice aveva tenuto il suo ultimo spettacolo: l'apertura al pubblico della camera ardente è fissata in orario 17.00-21.00. Niente fiori, ha raccomandato Stefania Bonfandelli, la figlia di Franca Valeri: per omaggiarla si può fare una donazione al rifugio per cani abbandonati Franca Valeri Onlus (IT13 L020 0805 1280 0040 0541 830). I funerali di Franca Valeri si svolgono invece in forma strettamente privata.

Attrice, scrittrice, intrattenitrice, regista di teatro e di opera, Franca Valeri era nata a Milano il 31 luglio 1920. Pseudonimo di Franca Maria Norsa, è considerata una delle attrici più eclettiche della scena italiana, in campo sia cinematografico sia teatrale.

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.