Beni Fai: il Parco Villa Gregoriana a Tivoli è aperto al pubblico. Orari e misure di sicurezza - Roma

Beni Fai: il Parco Villa Gregoriana a Tivoli è aperto al pubblico. Orari e misure di sicurezza

Cultura Roma Giovedì 21 maggio 2020

Parco Villa Gregoriana
© Ettore Cavalli - Fondo Ambiente Italiano

Roma - Il Fai - Fondo Ambiente Italiano torna a riaprire, dopo due mesi di isolamento, i suoi beni su tutto il territorio nazionale e inaugura una nuova fase, per esaudire la voglia di Italia degli italiani, ansiosi di ritrovare e riscoprire il proprio patrimonio di arte, natura e bellezza. Da venerdì 22 maggio 2020 la maggior parte dei beni storici, artistici e paesaggistici della Fondazione sono nuovamente aperti al pubblico, che può usufruire di visite libere o guidate esclusivamente su prenotazione, al fine di garantire la massima sicurezza per tutti (a fondo articolo, tutte le misure contenitive per visitare i beni nel rispetto delle norme sanitarie vigenti).

Nel Lazio riapre le porte Parco Villa Gregoriana a Tivoli (Roma), la straordinaria oasi naturale ai piedi dell’acropoli romana a circa 30 km dalla capitale. Autentico gioiello di storia e architettura concesso in comodato al Fai nel 2002 dallo Stato, la Villa Gregoriana di Tivoli fu rinomata meta dei Grand Tour ottocenteschi e, per via della sua sublime e rigogliosa estetica romantica, fu luogo amato da Goethe e ritratto da innumerevoli artisti. Nel 1832 papa Gregorio XVI promosse qui una grandiosa opera di ingegneria idraulica che diede vita a una cascata da 120 metri di salto, la Cascata Grande, seconda in Italia dopo le Marmore. Compiuta l’opera, il Papa creò il parco che porta il suo nome, un posto oggi più che mai unico per perdersi tra boschi, sentieri e grotte naturali.

A partire da venerdì 22 maggio è possibile prenotare la propria visita per immergersi nella natura, godere con tutti i sensi delle 74 specie arboree presenti e viaggiare nel tempo scoprendo reperti storici di diversi generi ed epoche. Gli orari? Per il mese di maggio sono i seguenti: dal lunedì al giovedì dalle 14 alle 19; dal venerdì alla domenica dalle 10 alle 19. Di seguito tutte le informazioni necessarie per effettuare la visita in sicurezza (per ulteriori dettagli, prenotazioni, prezzi ed eventuali modifiche sui percorsi di visita, visitare il sito dei beni del Fai).

Le regole per visitare i beni del Fai

Per consentire al pubblico di visitare i beni nella massima sicurezza, il Fai si è preoccupato di garantire il pieno rispetto dei principi definiti dal Governo a partire dal mantenimento della distanza sociale. Innanzitutto le visite avvengono solo su prenotazione, in autonomia o guidate. In tutti i beni le visite sono contingentate per numero di visitatori e, dove possibile, organizzate a senso unico per evitare eventuali incroci. Le stanze più piccole e quelle che non permettono un percorso circolare solo visibili solo affacciandosi; le porte sono tenute aperte onde ridurre le superfici di contatto. Per tutti è d’obbligo indossare la mascherina per tutta la durata della visita. Sono inoltre a disposizione dispenser con gel igienizzante sia in biglietteria che nei punti critici lungo il percorso.

Il giorno precedente la visita, i partecipanti ricevono una mail con le indicazioni sulle modalità di accesso e un link da cui scaricare i materiali di supporto, che non vengono più distribuiti in formato cartaceo. In alternativa, i materiali sono accessibili su supporti digitali grazie a un Qr Code scaricabile direttamente in biglietteria. L’accesso alla biglietteria, al bookshop e ai locali di servizio è permesso a un visitatore o a un nucleo famigliare alla volta; nei negozi Fai i clienti devono obbligatoriamente indossare - oltre alla mascherina - anche i guanti e sono invitati ad effettuare gli acquisti con carte di credito e bancomat, per ridurre lo scambio di carta tra personale e visitatori. La distanza di sicurezza da rispettare è di 1,5 metri.

Potrebbe interessarti anche: , Piero Angela racconta i Viaggi nell'Antica Roma: biglietti e orari , Musei civici di Roma e Fori Imperiali, riapertura dal 2 giugno: biglietti, regole d'accesso e mostre in corso , Il Bioparco di Roma riapre: prezzo biglietti, prenotazioni, orari, sicurezza , Riapre il Colosseo a giugno. Biglietti, prenotazioni e orari del Parco archeologico , Il Giardino di Ninfa riapre: prenotazioni, orari, biglietti

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.