Coronavirus, a Roma troppi runner e ciclisti: stretta sui controlli e nuovi posti di blocco

Coronavirus, a Roma troppi runner e ciclisti: stretta sui controlli e nuovi posti di blocco

Attualità Roma Venerdì 20 marzo 2020

© pixabay

Roma - Roma è sempre più blindata. Dopo l'allarme giunto dalla polizia locale riguardo al numero sempre crescente di cittadini che si allontanano da casa «senza giustificato motivo», Roma si prepara a un'ulteriore stretta sulle misure anti-Coronavirus per il weekend.

Le immagini provenienti dalla Capitale, infatti, non sono rassicuranti: numerosi ciclisti e runner sono stati immortalati tra i parchi privi di recinzione, come Caffarella e Villa Borghese. Immagini affollate anche dalle banchine dei lungotevere, la zona di Castel Sant'Angelo e dalle piste ciclabili, dalla Nomentana a Monte Sacro. Affollamenti avvistati anche nell'area attrezzi del parco degli Acquedotti, dove molti degli sportivi in astinenza da palestra si contendono sbarre e travi di legno per piegamenti e trazioni.

Il Comune di Roma ha perciò chiesto una stretta dei controlli anti-Coronavirus da parte della polizia locale, che già in questi giorni stava incrementando le verifiche, soprattutto sugli spostamenti non necessari in crescita. Buone notizie invece sull'osservanza delle misure anti-Coronavirus da parte degli esercizi commerciali: sono sempre meno le attività che violano le norme previste dai decreti governativi. 

«Mi raccomando restate a casa, uscite solo in casi di vera necessità», ha scritto la sindaca Virginia Raggi in un post su Twitter. Per il momento, dunque, la raccomandazione è quella di correre sotto casa. Nel corso dei prossimi giorni, però, anche questa norma potrebbe subire ulteriori restrizioni. In particolare, il Comune di Roma ha chiesto alle forze dell'ordine di blindare gli ingressi dei parchi non recintati e di aumentare la sorveglianza lungo le strade, istituendo posti di blocco fissi sulle consolari e lungo le strade a grande percorrenza. La polizia locale, nel mentre, ha preso a fare massiccio ricorso agli altoparlanti, con pattuglie che monitorano i quartieri di Roma per invitare sonoramente i cittadini a rimanere a casa. Qui trovate tutte le informazioni e le regole sugli sposamenti, l'autocertificazione e cosa si può fare (e cosa no).

Potrebbe interessarti anche: , Auditorium Parco della Musica dedicato a Ennio Morricone? La proposta del Comune di Roma , RomaRiparte: centri estivi a Roma, orari uffici, mobilità sostenibile. Le informazioni per i cittadini , Chiara Ferragni e Fedez al Giardino di Ninfa: «Abbiamo trovato il paradiso» , Ostia e spiagge libere di Roma a numero chiuso. App Seapass: come funziona , Amazon apre a Colleferro e assume 500 persone: come candidarsi

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.