Coronavirus, supermercati Lazio: chiusura anticipata alle 19? I lavoratori chiedono più sicurezza - Roma

Coronavirus, supermercati Lazio: chiusura anticipata alle 19? I lavoratori chiedono più sicurezza

Attualità Roma Martedì 17 marzo 2020

© pixabay.com

Roma - Si è tenuto lunedì 16 marzo l’incontro in videoconferenza tra Regione Lazio e sindacati in seguito alle proteste dei dipendenti di molti supermercati per la mancanza di sicurezza sul lavoro: alcuni clienti non rispettano le distanze di sicurezza facendo la spesa all’interno dei negozi e i lavoratori non si sentono tutelati.

Regione Lazio potrebbe firmare un'oedinanza ad hoc in questo momento particolarmente delicato dell’emergenza legata al diffondersi del Coronavirus in Italia: la nuova ordinanza regionale prevederebbe, fino al 3 aprile 2020, la chiusura anticipata dei supermercati del Lazio.

Dal lunedì al sabato, i supermercati vedrebbero l'apertura alle ore 8.30 e la chiusura anticipata alle ore 19; la domenica l’apertura dei supermercati sarebbe sempre alle ore 8.30, ma la chiusura sarebbe fissata alle ore 15. La chiusura anticipata varrebbe per tutti i supermercati, anche per quelli che potevano restare aperti 24 ore su 24.

Scopri cosa fare oggi a Roma consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Roma.